Torino festeggia il 58° compleanno del presidente Cairo

Pubblicato il autore: Antonio Chiera Segui

cairo

IL PATRON CAIRO FESTEGGIATO

DA TUTTO IL TORINO

Non è certamente il presidente cresciuto a pane e calcio, Urbano Cairo, nonostante i fior di milioni non spesi sul mercato, secondo alcuni tifosi, rispetto a tutti gli altri club di serie A, oggi  si ritrova nella parte alta della classifica. Ma non per questo, ha dimostrato con i fatti, che il mondo del pallone gli appartine. I primi anni di presidenza non sono stati particolarmente vincenti e fortunati per il presidente Cairo. Il numero uno granata, infatti, dovrà aspettare il 2014 per vedere la propria “creatura” tornare a vincere in Italia, e rientrare in Europa seppur in parte grazie al Parma per le note vicende UEFA. Sarebbero tante le cosa da raccontare, ma ci soffermiamo sulle ultime. Nell’era Cairo – Ventura,  il Torino torna in Europa a distanza di 20 anni da protagonista fermandosi agli ottavi. Vince contro Athletic Bilbao violando lo stadio San Mames unica squadra italiana a farlo. Vince il Derby di ritorno  dopo 20 anni, e ancora in corsa per l’Europa in questo campionato a due giornata dal termine. Un presidente, ma soprattutto un amante del calcio e della buona gestione, cosi possiamo definire il Patron Cairo che nel giorno del suo compleanno a cui ci uniamo per auguri più sinceri, nell’incontro di domenica a San Siro contro il Milan, il TORINO ha più di un motivo per vincere: regalare una vittoria al suo primo tifoso. Perché, si sa, che i festeggiamenti devono essere vincenti!

Questo il messaggio del sito del Torino F.c.:

Tutto il Torino Football Club S.p.A., dai Consiglieri di Amministrazione al più giovane bimbo della Scuola Calcio, festeggia oggi il compleanno del Presidente Urbano Cairo, che compie 58 anni.

BUON COMPLEANNO PRESIDENTE!

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: