Risultato finale Roma Juventus 2-1. I giallorossi meritano la vittoria, la Juve si sveglia tardi

Pubblicato il autore: Carmine Errico Segui

Risultato tempo reale LIVE Roma Juventus

Risultato finale Roma-Juventus 2-1. Il commento del match
Una Roma vivace e in buona condizione batte un brutta Juventus pericolosa solo negli ultimi minuti del match. Termina 2-1 il Big match odierno tra le due squadre Champions del nostro campionato. A deciderlo ci pensa una punizione spettacolare di Pjanic al minuto 60 e un gol di Dzeko da uomo di area di rigore al minuto 78‘, sessanta secondi dopo l’espulsione di Evra. Ma, paradossalmente, la Juventus si sveglia in quel momento e in poco meno di 10 minuti trova il gol del pareggio firmato da Dybala su assist di Pereyra e crea più di un grattacapo alla difesa giallorossa, tanto che alla fine l’uomo decisivo del match risulta essere il portiere giallorosso Szczesny che devia in angolo miracolosamente un colpo di testa di Bonucci. Ma gli altri 85 minuti hanno visto solo una squadra in campo: la Roma. I giallorossi già dopo 30 secondi richiedono un calcio di rigore che Rizzoli non concede. Gli estremi del fischio c’erano. Poi martella la difesa bianconera con cambi di gioco rapidi e veloci. Quello che manca è l’ultimo passaggio e la fortuna: si spiega così il palo colpito al 24′ da Pjanic. Nella ripresa sembra vedere una Juventus migliore ma se Buffon per due volte si immola salvando la propria porta vuol dire che i bianconeri proprio non sono in campo. Allegri prova a modificare l’assetto della squadra in corsa (discutibili le sue scelte iniziali) e l’ingresso di Morata e di Pereyra danno la scossa, ma di tiri in porta non c’è neanche l’ombra. Poi ecco il rosso a Evra (giusto) e il raddoppio giallorosso: schiaffi che fanno svegliare la Juventus anche se Buffon si erge ancora a protagonista con un intervento difficilissimo su Dzeko. Troppo pochi 10 minuti al massimo e i bianconeri per la prima volta nella lora storia rimangono a zero punti dopo le prime due gare di campionato. Vittoria meritata per i giallorossi.

Cronaca e risultato finale Roma Juventus 2-1
Marcatori
: Pjanic (R) al 60′, Dzeko (R) al 78′, Dybala (J) al 87′
Ammoniti: Pogba (J), Chiellini (J), Pjanic (R), De Rossi (R), Evra (J), Dzeko (R)
Espulsi: Rubinho (J) dalla panchina, Evra al 77′

Secondo tempo

90+4′ Termina la partita. La Roma batte la Juventus 2-1. Bianconeri a zero punti dopo le prime due gare
90+2. Ultimo cambio per la Roma: entra Ibarbo ed esce Dzeko
90+1. Miracolo del portiere giallorosso su un colpo di testa di Bonucci
90′ Saranno 4 i minuti di recupero
88′ Cambio per la Roma: esce Iago entra Ljajic
87′ GOL JUVENTUS CON DYBALA. Bella giocata di Pereyra che si infila palla al piede per vie centrali. Il centrocampista entra in area, vede Dybala libero in mezzo e gli offre una palla che il giovane attaccante trasforma in gol

86′ Ancora Roma vicina al gol con un tiro di Iago Falque che Buffon respinge
78′ GOL ROMA. Cross di Iturbe, colpo di testa di Dzeko e la Roma raddoppia
77′ Altro giallo per Evra: rosso per il francese. Juve in 10

76′ Cambio per la Roma: entra Iturbe esce Salah
76′ Ammoniti anche Dzeko
75′ Juve con il 4-2-3-1: entra Cuadrado esce Padoin
74′ Terzo giallo per la Juve: Evra stende Nainggolan e viene ammonito
72′ Secondo cambio per la Juve: esce Lichtsteiner entra Pereyra. I bianconeri passano al 4-3-1-2
71′ Missile dalla distanza di Nainggolan, Buffon vola e mette in angolo
69′ Pogba di testa va vicino al gol del pareggio
65′ Rosso per Rubinho, espulso da Rizzoli dalla panchina
63′ Va sulla sfera Dybala: tiro alto sulla traversa
62′ Ammonito De Rossi per fallo di mano. La Juve voleva il rigore, l’arbitro fischia un calcio di punizione dal limite. Rimane il dubbio
61′ Entra Morata esce Mandzukic: primo cambio per la Juve
60′ Gol Roma. Punizione perfetta di Pjanic dai 20 metri: la palla scavalca la barriera e si insacca alla destra di Buffon che può solo restare fermo e stare a guardare

59′ Miracolo di Buffon su Dzeko. Azione fortunata della Roma con Dzeko che si trova la palla tra i piedi a due metri dal limite sinistro dell’area piccola: tiro secco ma Buffon respinge con grande reattività
58′ Primo giallo per la Roma: ammonito Pjanic per fallo di  mano
57′ Azione confusa in area bianconera, Pjanic trova uno spiraglio e tenta il tiro. Buffon blocca
55′ Protesta plateale di Pogba che rischia il giallo e la successiva espulsione perché già ammonito, Rizzoli lo grazia
48′ Prima occasione per la Juventus sugli sviluppi di un calcio d’angolo: Caceres dai 15 metri prova la conclusione ma la palla termina altissima
46′ Inizia la ripresa senza cambi: batte la Juventus

(AGGIORNA)

Primo tempo
45′ +1′. Termina il primo tempo: meglio la Roma, poca Juventus. Unica emozioni il palo di Pjanic
45′ Ci sarà un minuto di recupero
38′ Punizione di Pjanic dai 30 metri: palla bloccata senza problemi da Buffon
36′ Seconda ammonizione per la Juve: prende il giallo Chiellini per una entrata pericolosa su Pjanic
34′ Momento di pausa, il caldo si fa sentire e i 22 in campo non riescono a creare azioni pericolose
24′ Palo colpito dalla Roma con un tiro di Pjanic
23′ Palla forte e tesa di Iago Falque che prova a servire Dzeko, in ritardo di pochi centimetri
21′ Prima ammonizione del match: giallo per Pogba che trattiene l’avversario
20′ Dopo un inizio scoppiettante la partita vive una fase di stanca, causa caldo
15′ Ci prova Pogba dalla distanza con un tiro dai 20 metri troppo strozzato che termina abbondantemente al lato
12′ Primo squillo della Juve: cross di Pogba dalla sinistra, la palla termina sui piedi di Mandzukic che non se la sente di tirare al volo sul secondo palo e viene fermato da Digne
10′ Ennesimo spreco dei giallorossi: contropiede perfetto, giallorossi in 5, bianconeri in 3 ma Florenzi spreca tutto con un tiro cross che non trova nessuno
7′ Pogba perde una palla ingenua a pochi metri dalla propria area di rigore, la sfera arriva a Iago Falque che fa partire un tiro violento dai 18 metri che termina altro non di molto
4′ Ancora un brivido in area di rigore per la Juventus: sugli sviluppi di un calcio d’angolo Keita conclude da pochi metri verso la porta ma non colpisce bene la sfera e la palla termina a lato di un paio di metri
3′ Roma superaggressiva e Juventus un po’ in difficoltà nel contenere la foga offensiva giallorossa
0′ Trenta secondi e subito proteste giallorosse per un contatto tra Mandzukic e Florenzi in area bianconera. Rimangono i dubbi ma il contatto c’è.
0′ Inizia il match: batte la Roma

LE FORMAZIONI UFFICIALI ROMA JUVENTUS 
Roma (4-3-1-2): 25 Szczesny; 24 Florenzi, 16 De Rossi (C), 44 Manolas, 3 Digne; 4 Nainggolan, 20 Keita, 15 Pjanic; 11 Salah (7 Iturbe dal 76′), 9 Dzeko (19 Ibarbo dal 90+2), 14 Iago Falque (22 Ljajic dall’88)
A disp. 26 De Sanctis, 35 Torosidis, 13 Maicon, 23 Gyomber, 5 Castan, 95 Capradossi, 48 Ucan, 51 Anocic, 27 Gervinho, 10 Totti
All. Garcia

Squalificati: –
Diffidati: –
Infortunati: Strootman (rimozione del tessuto cicatriziale della precedente operazione e danno cartilagineo), Rudiger (riabilitazione dopo l’operazione subita al ginocchio)

Juventus (3-5-2): 1 Buffon (C); 4 Caceres, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 26 Lichtsteiner (37 Pereyra dal 72′), 7 Sturaro, 20 Padoin (16 Cuadrado dal 75′), 10 Pogba, 3 Evra; 21 Dybala, 17 Mandzukic (9 Morata dal 61′)
A disp. 25 Neto, 34 Rubinho, 15 Barzagli, 12 Alex Sandro, 24 Rugani, 2 Isla, 40 Vitale, 7 Zaza
All. Massimiliano Allegri

Diffidati: –
Squalificati: –
Indisponibili: Khedira, Marchisio, Asamoah

Arbitro: Rizzoli (Sezione di Bologna)
Assistenti: Cariolato e Tonolini
IV Uomo: Padovan
Addizionali: Banti e Irrati

Seconda giornata della Serie A 2015-16 e subito un BIG match. Roma e Juventus si affronteranno oggi pomeriggio alle ore 18.00 presso l’Olimpico di Roma. Partita che già vale tantissimo. Le prime due della passata stagione sono già alla ricerca di riscatto dopo il pareggio dei giallorossi contro il Verona e la sorprendente sconfitta casalinga dei bianconeri contro l’Udinese. Squadre molto differenti dalle due messe in campo dagli allenatori alla prima giornata, Allegri e Garcia hanno la necessità e l’obbligo di invertire la marcia dopo i passi falsi di sette giorni fa. Il tecnico bianconero pensa al 3-5-2 preferendo Mandzukic a Morata e Sturaro a Pereyra. Partenza dal primo minuto di Dybala e di Padoin, quest’ultimo al posto dell’infortunato Marchisio. Altra sorpresa: Caceres al posto di Barzagli, scelta tecnica legata al fatto che su quel lato ci sarà da affrontare il velocissimo Salah e Caceres ha più corsa di Barzagli. Sorpresa anche nel 4-3-3 della Roma di Garcia: in campo Florenzi come terzino, De Rossi viene abbassato in difesa e davanti ancora panchina per Totti. Una cosa è certa: le alte temperature non saranno solo figlie di un caldo climatico, ma anche delle tensioni che le due squadre metteranno in campo. Una partita tutta da seguire e qui di seguito troverete la cronaca e il risultato tempo reale LIVE Roma Juventus che Supernews.it seguirà in diretta per voi dalle ore 18.00.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,