Lazio K.O dopo il Bayer Leverkusen, anche con il Chievo

Pubblicato il autore: Danilo Aurilio Segui

Lazio K.O

Il periodo per la Lazio non è sicuramente dei migliori. Un’altra volta Lazio K.O stavolta subisce 4 gol contro il Chievo. I primi minuti sembravano già prospettare bene per la Lazio, ma le azioni e le speranze per la Lazio e i suoi tifosi purtroppo si fermano al minuto settimo. Al dodicesimo minuto arriva il primo gol del Chievo e le speranze iniziano a spegnersi, non c’è capacità di reagire e pareggiare i difensori del Chievo riescono continuamente a fermare la Lazio. Nel primo tempo la Lazio perde già 3 a 0 e per raggiungere quanto meno il pareggio servirebbe un miracolo. Un primo tempo sicuramente da dimenticare, il Chievo mette la Lazio K.O già nel primo tempo. Nel secondo tempo Pioli vuole tentare con Morrison e Gabarron e li mette immediatamente in campo. Nonostante l’esito della partita  serviva sicuramente una partita più movimentata e ricca di azioni gol da parte di entrambe le squadre.

Leggi anche:  Coppa Italia, dove vedere Atalanta-Lazio in streaming e diretta tv

Una lazio assente, priva di forze

Lazio K.O frastornata, senza forze e completamente assente dopo l’eliminazione dalla Champions League. Con l’entrata di Patric ex giocatore del Barcellona B e di Morrison la musica non è cambiata, una Lazio priva di reazione e si è solamente arresa al destino della partita. Una partita che si è già conclusa al primo tempo, un gioco lento e disastroso. La Lazio tentava di tener palla e guadagnarsi il possesso palla mentre il Chievo rubava palla e ripartiva. Una partita che ha fatto annoiare i propri tifosi ma quanto meno una parte se ne è andata soddisfatta. Nemmeno il gol della bandiera per i propri tifosi pieni di rabbia e delusione, l’ennesima in pochissimi giorni. La Lazio se vuole salvarsi e ritornare in sé deve assolutamente cambiare atteggiamento, così facendo rischia di perdere tutti gli incontri serve assolutamente gioco di squadra, gioco veloce e dinamicità. Sono gli elementi che gli servono per evitare ulteriori K.O

  •   
  •  
  •  
  •