Derby Inter Milan: tutti i dubbi degli allenatori

Pubblicato il autore: Redazione Segui

derby inter milan

Si avvicina il momento dell’attesissimo derby Inter Milan, in programma domenica 13 settembre 2015 alle 20.45. Un derby che forse arriva troppo presto, ma d’altronde alla seconda giornata si è già giocato un big match come quello fra Roma e Juventus. Tra le due squadre, quella che sta apparentemente meglio è l’Inter, a punteggio pieno dopo le prime due giornate, mentre il Milan ha perso la prima a Firenze e ha vinto – pur non brillando – in casa con l’Empoli. C’è grande curiosità per vedere quali formazioni manderanno in campo i due allenatori, soprattutto in casa interista, visti i tanti movimenti negli ultimi giorni di mercato. Più semplice, forse, scegliere l’undici titolare per Mihajlovic, che già da qualche settimana allena la stessa rosa.

Derby Inter Milan: le ultime news di formazione in casa nerazzurra

C’è preoccupazione in casa Inter per le condizioni di Miranda, tornato dall’amichevole Brasile Stati Uniti con un problema al ginocchio che lo mette in forte dubbio per domenica sera. Oggi il difensore interista eseguirà tutti gli accertamenti medici del caso, al termine dei quali Mancini saprà se potrà contare o meno su Miranda nel derby Inter Milan. Qualora il giocatore non dovesse farcela – come sembrerebbe probabile – sarebbe sostituito da uno tra Ranocchia e Juan Jesus a fare coppia con Murillo al centro della difesa. Altra ipotesi, ma meno probabile, è quella che vede Medel retrocesso in difesa, come nella sua Nazionale. In attacco, con il recupero di Icardi e l’arrivo di Perisic, Mancini ha problemi di abbondanza: probabile un 4-3-3 con Icardi al centro dell’attacco e Perisic e Jovetic ai suoi lati.

Leggi anche:  Dove vedere Udinese-Inter, streaming Serie A e diretta tv SKY o DAZN?

Derby Inter Milan: le ultime news di formazione in casa rossonera

Senza Bertolacci, anche lui tornato con un leggero infortunio dalla Nazionale, Mihajlovic dovrà cambiare il centrocampo. Nel 4-3-1-2 i 3 potrebbero quindi essere Poli, De Jong e Kucka, con Bonaventura alle spalle degli insostituibili Luiz Adriano e Bacca. L’alternativa a cui sta pensando il tecnico serbo è di inserire Honda come trequartista dietro le due punte e Bonaventura in mediana al posto di uno tra Poli e Kucka. In difesa, accanto a Romagnoli, quasi certamente verrà impiegato Zapata e non Ely. Insomma, ci aspetta un derby Inter Milan che vivrà molto anche sulle mosse tattiche dei due allenatori, pronti a stravolgere la formazione nel caso in cui le cose dovessero mettersi male.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,