Genoa Juventus, formazioni: qui tutte le possibilità

Pubblicato il autore: Maria Giorgia Corolini Segui

juventus genoa

GENOA JUVENTUS, FORMAZIONI: QUI TUTTE LE POSSIBILITA’ – Scendono oggi in campo due deluse della Serie A, entrambe pronte a riscattare i propri passi falsi in campionato. A partire dalle 15 Juventus e Genoa si affronteranno sul campo del Luigi Ferraris, nel quartiere di Marassi: una partita fondamentale per i bianconeri, che in questa quarta giornata di campionato cercano la riscossa e la prima vittoria. Riscossa rincorsa anche dai rossoblu che l’anno scorso riuscirono a battere la Juventus, unici insieme a Parma e Torino. Intanto in città cresce l’attesa con oltre 4.500 biglietti staccati.

GENOA JUVENTUS, FORMAZIONI: QUI TUTTE LE POSSIBILITA’GENOA – Gasperini però deve fare i conti con i tanti infortuni della sua rosa, a partire da Perin fino ad arrivare a Tambè, Pavoletti, T. Costa. L’ipotesi più accreditata è che schieri un 3-4-3 con Izzo, Burdisso e De Maio (tornato a disposizione) davanti a Lamanna. In centrocampo potrebbero trovare posto il nuovo acquisto Dzemaili e l’intoccabile Rincon, mentre ai lati sono previsti Cissokho e Laxalt. Qualche dubbio sul tridente d’attacco, che potrebbe vedere schierati gli ex gemelli del Siviglia Perotti (alternativo Lazovic) e Capel (alternativo Ntcham), con Pandev tra di loro a fare la punta centrale.

Leggi anche:  Probabili formazioni Juventus Ferencvaros, tegola Demiral per Pirlo: gioca Alex Sandro?

GENOA JUVENTUS, FORMAZIONI: QUI TUTTE LE POSSIBILITA’ clicca qui per scoprire dove vedere Genoa Juventus

GENOA JUVENTUS, FORMAZIONI: QUI TUTTE LE POSSIBILITA’JUVENTUS – Tanti i dubbi sul modulo che schiererà Allegri: per il momento il tecnico livornese sembrerebbe intenzionato a riproporre il 4-3-3 che ben ha figurato contro il City, anche se c’è chi non esclude un 4-4-2. Rientrati gli infortuni in casa Juve, che nonostante lo stop di Asamoah, Khedira e Marchisio, dovrebbe vedere in campo Pogba, che dopo la febbre si è presentato agli allenamenti, trovando un posto da titolare a centrocampo. Con lui, Sturaro e Hernanes dovrebbero completare il reparto a 3. Sulle fasce Alex Sandro potrebbe prendere posto dal primo minuto. Assente Caceres, a destra della difesa dovrebbe agire Lichsteiner, a lato della coppia centrale formata da Barzagli e Bonucci. Davanti Cuadrado, Morata e Dybala, che ritroverebbe il posto da titolare dopo la panchina in Champions League.

Leggi anche:  Champions League, Juventus-Ferencvaros 2-1: Morata risolve tutto al 90+2

GENOA JUVENTUS, FORMAZIONI: QUI TUTTE LE POSSIBILITA’ – JUVENTUS – Alternativa possibile per la Juventus quella del 4-4-2, con Pereyra al posto di Hernanes, pronto al suo posto a fare coppia con il fuoriclasse francese; Zaza (alternativo Mandzukic) e Dybala (alternativo Morata) in attacco, Cuadrado e Alex Sandro sugli esterni. Davanti a Buffon, Lichsteiner, Bonucci, Chiellini e Evra.

  •   
  •  
  •  
  •