Genoa Juventus probabili formazioni e statistiche

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

Mercato Milan

Mancano poco meno di ventuno ore alla gara del Ferraris. Vediamo nel dettaglio quali potrebbero essere le probabili formazioni di Genoa Juventus. Analizziamo prima la situazione dei padroni di casa, fermi a tre punti in classifica dopo tre giornate: il Grifone sarà in piena emergenza visto gli infortuni di Perin Pavoletti Tino Costa e Munoz. Malgrado le assenze Gasperini dovrebbe schierare la sua squadra con il 3-5-2. In difesa Burdisso De Maio ed Izzo, a centrocampo Cissokho e Laxalt sulle fascie mentre sulla linea mediana Dzemaili Rincon e Ntcham. In attacco spazio a Pandev e Perotti. Le probabili formazioni di Genoa Juventus promettono però sorprese. Nel Genoa pronto in rampa di lancio Lazovic in attacco, la sua presenza porterebbe il Grifone a schierarsi con tre punte, Laxalt quandi in questo casa partirà dalla panchina. Ma il 3 5 2 dovrebbe essere il modulo utilizzato. Probabili formazioni Genoa Juventus, analizziamo ora i bianconeri alla ricerca della prima vittoria in campionato. . Allegri recupera Pogba dall’influenza, ma avrà assenti Marchisio Khedira Caceres ed Asamoah per infortunio. Squadra galvanizzata dalla vittoria contro il City con un Morata in ottima forma. Allegri potrebbe puntare sul 4 4 2: Buffon in porta, Evra e Licthsteiner  terzini coadiuvati da Bonucci e Chiellini. In mezzo al campo debutto per Lemina affiancato da Pogba. Cuadrado ed Alex Sandro esterni di centrocampo. In attacco Dybala e Mandzukic. In panchina scalpita però Morata. Difficile l’impiego di Zaza. Arbitra Valeri di Roma. Quarantotto sono i precedenti tra le due formazioni, con bilancio a favore della Vecchia Signora che conta 20 volte rispetto ai 17 trionfi del Genoa. Solo undici le partite che si sono concluse sul risultato di parità: l’anno scorso vinse il Genoa al 93′ con rete di Antonini che condanno’ alla prima sconfitta in campionato la Juventus.

ECCO LE PROBABILI FORMAZIONI GENOA JUVENTUS:

GENOA (3-5-2): Lamanna; De Maio, Burdisso, Izzo; Cissokho, Rincon, Dzemaili Ntcham, Laxalt;  Pandev, Perotti. All: Gasperini

Leggi anche:  Morte Maradona, le reazioni social: "Per sempre. Ciao Diego"

JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Cuadrado, Lemina, Pogba, Alex Sandro; Mandzukic, Dybala. All. Allegri

  •   
  •  
  •  
  •