Lazio: Biglia scalda i motori per il Verona. Matri non ci sarà

Pubblicato il autore: Marco Ronci Segui

Esultanza Lucas Biglia Lazio dopo il gol. Goal celebration  Roma 26-10-2014 Stadio Olimpico, Football Calcio Serie A 2014/2015 Lazio Torino. Foto Andrea Staccioli / Insidefoto

Lazio: Biglia scalda i motori per il Verona. Matri non ci sarà – Il principito” sta tornando. Il centrocampista argentino, uomo fondamentale per gli schemi di mister Pioli, rientrerà in campo, dopo il lungo stop, proprio contro il Verona ma non da titolare. Intorno a Biglia girano le scelte sulla formazione della Lazio se c’è si gioca con il 4-3-3, se non dovesse farcela Pioli punterà ancora sul 4-2-3-1. Chi non sarà in campo sicuramente è Alessandro Matri. Arrivato alla Lazio con già qualche problema, dopo due partite da titolare, non dovrebbe partire per Verona causa affaticamento ai flessori. Ancora lunghi ma soprattutto incerti i tempi del recupero degli altri uomini: De Vrij, Klose su tutti. Konko e Candreva dovrebbero tornare disponibili nella partita contro il St-Etienne. Le assenze più pensanti però le ha proprio il Verona: Toni e Pazzini, out entrambi per infortunio.

Leggi anche:  Risultati Serie A 9° Giornata: Milan ancora vittorioso, il big match Napoli-Roma va ai partenopei

Proprio contro il Verona Lucas Biglia trovò il primo gol in serie A. Rete, tra le altre cose, inutile perché la Lazio perse 4 a 1 in quel 22 dicembre 2012. Unica nota positiva fu proprio il gol dell’argentino che ancora non aveva espresso tutte le sue qualità, complice sicuramente il brutto periodo che stava passando la Lazio di Petkovic. Non gratificanti sono infatti i precedenti tra queste due squadre: il Verona, tranne lo scorso anno, ha sempre vinto contro i biancocelesti. Il risultato di mercoledì contro la (ex) “bestia nera” biancoceleste Genoa sarà di buon auspicio?

  •   
  •  
  •  
  •