Lazio: ora Biglia vuole restare, rinnovo vicino

Pubblicato il autore: Cristina G. Segui

IMG_20150929_122215
Lucas Biglia è rientrato dopo il lungo periodo di stop e la sua presenza si è fatta subito sentire: il “Principito”a Verona ha dimostrato di essere il leader della squadra di Pioli ed ora pare sia in attesa di un giusto riconoscimento contrattuale.
Come riportato da il “Corriere dello Sport”, l’agente dell’argentino, Enzo Montepaone, è atteso forse già in settimana a Formello per parlare con il presidente Lotito, il quale sembra intenzionato a blindare Biglia con un prolungamento fino al 2020 ed uno stipendio da top-player.
L’argentino, secondo quanto riportato dal Corriere, si sarebbe fortemente riavvicinato alla Lazio dopo il periodo di gelo successivo alle dichiarazioni in conferenza stampa a Shanghai: “Nelle ultime settimane ci sono stati diversi colloqui con Lucas Biglia, si è preparato il terreno ad un incontro con Enzo Montepaone, in arrivo a Roma. Per la Lazio non c’è l’esigenza di prolungare un contratto ancora distante dalla scadenza, ma ci può essere la disponibilità a rinegoziare l’accordo economico per portare lo stipendio di Biglia sugli stessi livelli di Klose e Candreva, i più pagati nello spogliatoio. Se ci fossero i margini, Lotito porterebbe anche l’attuale scadenza dal 2018 al 2020. Per Biglia, che compirà 30 anni all’inizio di gennaio, si tratta di fare una scelta. Può decidere di diventare un simbolo della Lazio, legandosi ancora più a lungo al club biancoceleste e rinunciando ad altre opportunità che si dovessero presentare, oppure attendere.”

Leggi anche:  De Ligt: "La Juve non ti chiama se non hai talento"

 

 

 

  •   
  •  
  •  
  •