Napoli Lazio: i voti della Gazzetta disastro Lazio, si salva solo Marchetti

Pubblicato il autore: Cristina G. Segui


Serata funesta per i tifosi della Lazio, che ieri hanno dovuto assistere ad una vera e propria disfatta dei biancocelesti: gli azzurri di Maurizio Sarri rifilano così alla Lazio un sonoro 5-0 in un match senza storia messosi in discesa già al 14′ del primo tempo.
Azzurri che hanno cancellato praticamente dal campo una Lazio irriconoscibile che non hai mai accennato veramente ad una reazione. Protagonista della serata un sontuoso Higuain autore di una doppietta e ottima prestazione di Allan, Insigne e Gabbiadini autori anch’essi di una rete ciascuno. Serata davvero nera di contro per il portiere della Lazio Federico Marchetti che, pur senza aver commesso evidenti errori, si è dovuto inchinare per ben cinque volte allo strapotere partenopeo, lasciato solo da una difesa laziale inesistente. Marchetti a parte, non si salva proprio nessuno nella disfatta della Lazio, a cominciare dall’allenatore Pioli che decide di stravolgere il modulo di gioco in una delicata trasferta come quella del San Paolo: intuizione sciagurata testimoniata dai vani tentativi di sistemare in corsa la situazione disastrosa.
Vittoria più che meritata per il Napoli come ci dicono gli stessi numeri della sfida: 62% di possesso palla per i partenopei, a fronte di un 38% della Lazio incapace nell’arco dei 90 minuti di impensierire la truppa di Sarri. A testimoniare la scarsa presenza in attacco, un dato in più: la Lazio ha guadagnato e battuto solamente un calcio d’angolo, il Napoli sono ben 7.
NAPOLI-LAZIO: I VOTI UFFICIALI DELLA GAZZETTA DELLO SPORT:
Come prevedibile, anche la Gazzetta dello Sport non risparmia di esprimersi nei confronti della Lazio con una generale insufficienza per tutta la squadra: si salva solo l’incolpevole Marchetti senza il quale, probabilmente, il risultato sarebbe potuto essere molto più pesante per i biancocelesti. Ottimi voti di contro per tutto l’attacco del Napoli: Higuain e Insigne su tutti.
NAPOLI: Reina (6.5), Hysaj (6.5), Albiol (7), Koulibaly (7), Ghoulam (6.5), Allan (7), Jorginho (7), Hamsik (7.5), Callejon (6.5), Insigne (8), Higuain (8), El Kaddouri (6), David Lopez (6), Gabbiadini (6.5).
LAZIO: Marchetti (6), Basta (4.5), Mauricio (4), Hoedt (4), Radu (5), Onazi (4.5), Parolo (4), Lulic (4), Mauri (4), Keita (4.5), Matri (4.5), Felipe Anderson (5.5), Milinkovic (5.5), Djordjevic (5).
Arbitro: Damato
Marcatori: 14′ e 14′ st Higuain (N), 35′ Allan (N), 2′ st Insigne (N), 34′ st Gabbiadini (N)
Ammoniti: Lulic, Mauricio (L); Koulibaly (N)

 

  •   
  •  
  •  
  •