Probabili formazioni Frosinone Roma

Pubblicato il autore: Giuliano Tufillaro Segui

frosinone roma immagine

Nell’anticipo della terza giornata del campionato, Frosinone e Roma si affrontano allo stadio Matusa in un derby laziale assolutamente inedito per la Serie A. Analizziamo le probabili formazioni che i rispettivi tecnici di Frosinone e Roma schiereranno in campo.

Probabili formazioni Frosinone Roma: le ultime

Garcia non ha ricevuto buone notizie dalla soste delle nazionali, Pjanic si è infatti infortunato al polpaccio e starà fuori un mese. Questo potrebbe costringere il tecnico a rivedere completamente il modulo, viste le caratteristiche di Pjanic difficili da rimpiazzare. Il passaggio al 4-2-3-1 quindi è tutt’altro da escludere, con Totti che potrebbe fare il tanto sospirato esordio in campionato. Parecchi dubbi affollano la mente di Garcia anche in difesa, Manolas è l’unico sicuro del posto. De Rossi dovrebbe tornare a occupare la posizione davanti alla difesa, quindi si giocano una maglia Castan, ancora lontano dalla miglior condizione, e il nuovo acquisto Rudiger (per lui sarebbe l’esordio in maglia giallorossa). Completando il discorso sulle formazioni, in attacco potrebbe esserci spazio per Iturbe e Gervinho, alla luce dell’impegno di mercoledì prossimo in Champions contro il Barcellona. Unica certezza Dzeko al centro dell’attacco.

Nonostante le ultime sconfitte, Stellone continua a puntare sul suo modulo base, il 4-4-2. Il dubbio principale di formazione riguarda Rosi, che non sta benissimo e potrebbe essere accantonato. Poche saranno le variazioni rispetto all’11 titolare che il tecnico ha impiegato nelle prime due giornate. In attacco dovrebbe esserci l’esordio dal primo minuto di bomber Ciofani, grande protagonista della promozione della squadra ciociara. Prevista ancora una volta la panchina per l’altro ex, Daniele Verde.

Probabili formazioni Frosinone Roma 12 settembre

FROSINONE: Leali; Rosi, Blanchard, Diakitè, Crivello; Chibsah, Gori, Gucher, Paganini; Ciofani, Soddimo.
ROMA: Sczezsny; Florenzi, Manolas, Rudiger, Digne; De Rossi, Nainggolan; Gervinho, Totti, Iturbe; Dzeko.

  •   
  •  
  •  
  •