Risultato finale Napoli Lazio 5-0. Napoli devastante, biancocelesti umiliati

Pubblicato il autore: Carmine Errico Segui

Risultato finale Napoli Lazio

Risultato finale Napoli Lazio 5-0

Un Napoli devastante umilia una Lazio totalmente assente. Il risultato finale Napoli Lazio 5-0 dice tutto. Partenopei scatenati, aggressivi e feroci nel pressing sin dal primo minuto e la Lazio, con molti assenti, non riesce a uscire dal proprio guscio. Lo fa una volta sola ed è clamoroso l’errore di Keita a porta spalancata davanti a sé al minuto 6. Da quel momento in poi i biancocelesti scompaiono dal campo per merito di un Napoli che si scatena trascinato da un Insigne spettacolare e da un Higuain devastante. E infatti l’argentino sfrutta un errore della difesa della Lazio per bruciare prima Hoedt con un dribbling, poi Marchetti con un tiro perfetto alla sua destra sbloccando il match al minuto tredici. Insigne crea magie continuamente e una di queste permette ad Allan di raddoppiare al minuto 34. la Lazio aspetta solo la fine di questo incubo, prova a riorganizzarsi e nella ripresa si presente bene grazie alla vivacità di Anderson e Milinkovic-Savic in campo al posto di uno spento Lulic e di un Mauri non pervenuto. Ma è fuoco di paglia. Si scatena Higuain che, al minuto 47′ si mangia due difensori biancocelesti in dribbling, tira a botta sicura ma Marchetti respinge sui piedi di Insigne che meritatamente trova il gol. Dopo dieci minuti, però, Higuain fa tutto da solo, era in area e fa partire un diagonale perfetto siglando il 4-0- Finita qui? No. Manca all’appello Gabbiadini che, entrato al posto di Higuain, trova il suo gol a dieci minuti dal termine. E la vendetta per la sconfitta dell’anno scorso, che ha meritatamente consegnato la possibilità alla Lazio di giocarsi l’accesso alla Champions League, è servita. Lazio molle e non pervenuta, ma questo Napoli sembrava davvero il Barcellona e di certo questa non è la vera faccia della Lazio…

Tabellino Napoli Lazio 5-0

Marcatori: Higuain (N) al 13′, Allan (N) al 34′, Insigne (N) al 47′, Higuain (N) al 58′, Gabbiadini (N) al 79′
Ammoniti: Lulic (L)
Espulsi:

Secondo tempo 

90+2′ Termina il match: Napoli devastante, Lazio asfaltata 
90′ Saranno due i minuti di recupero
89′ Legno per la Lazio colpito da Milinkovic-Savic sugli sviluppi del calcio d’angolo
88′ Finalmente si va vedere la Lazio: grande accelerazione di Keita che arriva davanti a Reina e fa partire un bel tiro deviato di Reina in angolo
79′ GOL NAPOLI: GABBIADINI. Palla centrale e perfetta di Allan per Gabbiadini: Marchetti esce al limite dell’area per provare a mettere in difficoltà l’attaccante che si tiene freddo e lo supera con un tocco rasoterra imprendibile

73′ Cambio per la Lazio e per il Napoli: esce Matri entra Djordjevic; esce Insigne ed entra El Khaddouri
70′ Insigne show: servito dalla difesa con una palla lunga in area di rigore, mette giù la sfera con grande eleganza, si accentra rapidamente e fa partire un tiro violento che Marchetti respinge con fatica
69′ Ci prova Gabbiadini con un tiro dalla distanza: palla alta
63′ Secondo cambio per il Napoli: entra Gabbiadini, esce Higuain
63′ Milnkovic-Savic scende sulla destra entra in area e fa partire un tiro violento che impatta sull’esterno della rete
59′ Primo cambio di Sarri: esce Hamsik, che ha ricevuto un pestone che non preoccupa,  entra Lopez
58′ GOL NAPOLI: HIGUAIN. L’argentino riceve palla in profondità, supera in velocità e potenza Mauricio, entra in area leggermente defilato sulla destra e fa partire un diagonale perfetto sul quale Marchetti non può nulla
.
54′ Continua lo show del Napoli contro una Lazio che non riesce ad uscire dal proprio guscio
47
GOL NAPOLI: INSIGNE. Grandissima giocata di Higuain che dalla sinistra si accentra superando in dribbling due uomini biancocelesti. L’argentino entra in area, tira verso la porta, Marchetti vola e devia alla sua destra ma arriva il tap-in vincente di Insigne
46′ Inizia la ripresa, batte la Lazio: nessun cambio per il Napoli, due cambi per Pioli. Escono Lulic e Mauri, entrano Anderson e Milinkovic-Savic: sarà 4-2-3-1

Leggi anche:  Roma, Dzeko ancora positivo: potrebbe saltare anche il Napoli

Primo tempo

45′ Non c’è recupero, termina il primo tempo
41′ Scatenato Insigne: ennesimo tiro insidioso dal limite dell’area con Marchetti che blocca in due tempi
37′ Ancora un magia di Insigne che in dribbling supera due biancocelesti in un fazzoletto: tiro immediato deviato in angolo da Mauricio
34′ GOL NAPOLI ALLAN. Rifinitura geniale di Insigne che in verticale trova Allan centralmente. L’ex Udinese arriva al limite dell’area e di piatto mette la palla sotto la traversa alla sinistra di Marchetti

30′ Il Napoli sta facendo la differenza sulle fasce: ancora una volta dalla destra Hysaj mette in mezzo una palla tesa che non trova compagni in area di rigore
29′ Cambia modulo Pioli e passa al 4-2-3-1: Keita si allarga a destra, Lulic a sinistra e Mauri rimane treqartista centrale alle spalle di Matri
24′ Potenziale pericolo in area biancoceleste: Callejon arriva fino a fondo campo in area di rigore, mette una palla tesa al centro, ma Insigne è un po’ in ritardo
22′ Ancora Napoli pericoloso con un tiro di Hamsik dai 25 metri: Marchetti blocca a terra
18′ Primo giallo del match: ammonito Lulic per fallo su Koulibaly
17′ Grande palla di Insigne che dalla sinistra serve una palla perfetta per Callejon sull’altro lato. L’attaccante la mette in mezzo di prima, ma  nessuno segue l’azione
13′ GOL NAPOLI HIGUAIN. Sblocca il match Higuain. L’argentino aggira Hoedt con una finta di corpo e dal limite dell’area di rigore fa partire un tiro perfetto a mezza altezza che si insacca in rete
12′ Albiol prova a sorprendere Marchetti, posizionato leggermente fuori dai palo, con un tiro da centrocampo: palla alta
10′ Ci prova Insigne: conclusione a giro sul secondo palo dalla fascia sinistra, palla alta ma grande preparazione al tiro
7′ Risposta immediata del Napoli; insigne vola sulla fascia, palla per Allan: tiro insidioso deviato in angolo
6′ Basta arriva a fondo campo e mette una palla al centro rasoterra per Keita che da pochi passi, non pressato, tira clamorosamente fuori
4′ Verticalizzazione improvvisa si Insigne: palla centrale che arriva sui piedi di Higuain, l’argentino riesce solo a sfiorare la palla che Marchetti, quasi involontariamente ma in nodo decisivo, devia in angolo
3′ Il primo tiro è di Onazi : conclusione sbilenca dai 20 metri, la palla va altissima
3′ Napoli subito aggressivo: pressione altissima e pressing feroce
0′ Tutto pronto per il fischio di inizio: prima palla giocata dal Napoli

Leggi anche:  Serie A, Napoli-Milan: tamponi negativi per gli azzurri

Formazioni UFFICIALI Napoli Lazio

Napoli (4-3-3): 25 Reina; 2 Hysaj, 33 Albiol, 26 Koulibaly, 31 Ghoulam; 5 Allan, 8 Jorginho, 17 Hamsik (19 Lopez dal 58′); 24 Insigne ( 77 El Khaddouri dal 73′), 9 Higuain (23 Gabbiadini dal 63′), 7 Callejon. All. Sarri
A disp. 1 Rafael, 22 Gabriel, 3 Strinic, 11 Maggio, 4 Henrique, 21 Chiriches, 20 Dezi, 94 Chalobah, 16 Valdifiori, 14 Mertens
Squalificati: Nessuno
Indisponibili: Zuniga, De Guzman, Luperto

Lazio (4-3-1-2): 22 Marchetti; 8 Basta, 33 Mauricio, 2 Hoedt, 26 Radu; 16 Parolo, 23 Onazi, 19 Lulic (21 Milnkovic-Savic dal 46′); 6 Mauri (10 Anderson dal 46′); 14 Keita, 17 Matri (9 Djordjevic dal 73′). All. Pioli
A disp: 99 Berisha, 55 Guerrieri, 18 Gentiletti, 5 Braafheid, 4 Patric, 29 Konko, 32 Cataldi, 70 Oikonomidis, 88 Kishna
Squalificati: Nessuno
Indisponibili: Klose, Biglia, De Vrij, Morrison, Candreva

Leggi anche:  La Roma e Mkhitaryan, il suo devastante gioiello

ARBITRO: Damato (sez. Barletta)
Assistenti: Manganelli – Meli. IV uomo: Costanzo. Addizionali: Irrati – Candussio

Si chiude la quarta giornata del campionato italiano con il big match Napoli Lazio, partita che ha inizio alle ore 20.45, presso lo stadio San Paolo di Napoli. Un catino infernale, uno dei palcoscenici più prestigiosi italiani che questa sera, però, non sarà stracolmo come quasi sempre accade. Non è bastata la cinquina del Napoli in Europa League per riavvicinare definitivamente i tifosi a questa squadra un po’ “claudicante”, ma stasera l’occasione per i ragazzi di Sarri è ghiotta: una vittoria contro i biancocelesti potrebbe essere la scintilla per riaccendere appieno il fuoco della tifoseria partenopea. Situazione simile per i supporter biancocelesti delusi dal pareggio in Europa League, ma desiderosi di ritrovare quella squadra che nell’ultima giornata della passata stagione proprio a Napoli aveva staccato il biglietto per i preliminari di Champions League. Missione però difficile per la squadra capitolina che dovrà fare a meno di Candreva, De Vrij, Biglia, Klose e Morrison. Da parte campana, invece, solo due assenze: Zuniga e De Guzman. Tuttavia sia mister Sarri che mister Pioli stanno pensando di mettere in campo due squadre molto duttili che possano rapidamente passare dal 4-3-1-2 al 4-3-3. Per i padroni di casa spazio a Hysaj e Ghoulam sugli esterni difensivi con Koulibaly e Albiol in mezzo; centrocampo con Hamsik, Allan e Jorginho; attacco con Higuain-Insigne-Callejon con Gabbiadini pronto ad entrare a partita in corso. Lazio con Basta-Hoedt-Mauricio-Radu; mediana composta da Lulic, Parolo e Onazi e Mauri sarà il trequartista alle spalle della coppia Matri-Keita. Disposizione molto duttile con facile passaggio anche al 4-2-3-1. Partita difficile per ambedue le squadre, qui di  seguito ecco la cronaca e il risultato parziale Napoli Lazio di Supernews.it.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,