Sampdoria Bologna: probabili formazioni e precedenti

Pubblicato il autore: Susanna Terribile Segui

SAMP BOLOSampdoria Bologna probabili formazioni

Il match tra Sampdoria-Bologna, dopo il rinvio per maltempo di ieri, si preannuncia tutt’altro che scontato: la Sampdoria potrebbe apparire indubbiamente favorita nei confronti del Bologna che negli ultimi anni stenta a rimanere aggrappata alla Serie A, tuttavia i ragazzi di Delio Rossi sono assetati di punti e non vogliono certamente rimanere in fondo alla classifica.

Precedenti Sampdoria Bologna: Quella di oggi allo stadio Ferraris di Genova sarà solo la quarantaseiesima sfida tra Sampdoria e Bologna, infatti il club ligure è tra i più giovani della storia del calcio italiano. Per rintracciare la prima partita contro i bolognesi bisogna ripercorrere l’anno d’esordio della Samp, il 1946. Appunto nel campionato del 1946/1947 gli emiliani ospiti a Marassi vinsero segnando una rete quasi all’ultimo minuto. L’anno in cui la Samp ottenne la vittoria più clamorosa fu il 1951, rifilando al Bologna sette goal in risposta ai due subiti, concludendo l’incontro 7-0 in favore dei liguri. Nel 1961 si registra il pareggio con più reti segnate (4-4). Dalla fine degli anni Settanta fino al 1990, le due squadre non hanno avuto modo di confrontarsi direttamente: mentre i Blucerchiati ricorrevano coppe prestigiose, il Bologna calcava i campi di Serie B e Serie C. Sono diciassette anni che i bolognesi non ottengono una vittoria nella Genova anti-grifone, l’ultimo successo risale infatti al campionato 1997/98, quando i rossoblù rimontarono a Marassi da 2-0 a 3-2, nonostante l’assenza di Roberto Baggio.

Sampdoria Bologna probabili formazioni 

Sampdoria: (4-3-1-2) Viviano, Cassani, Silvestre, Moisander, Regini, Fernando, Palombo, Barreto; Soriano; Muriel, Eder.

Allenatore: Walter Zenga

                   Squalificati: nessuno

                    Indisponibili: Coda, De Silvestri, Krsticic, Cassano, Zukanovic

Bologna: (4-2-3-1) Mirante, Mbaye, Maietta, Rossettini, Masina, Taider, Donsah, Mounier, Brienza, Giaccherini,

Allenatore: Delio Rossi

                   Squalificati: nessuno

                   Indisponibili: Zuculini, Krafth, Oikonomou, Brighi

  •   
  •  
  •  
  •