Torino Sampdoria: formazioni, numeri, info diretta tv

Pubblicato il autore: Al Rey Segui

Torino Sampdoria: formazioni, numeri, info diretta tv

Torino Sampdoria: precedenti, statistiche, dove vederla in diretta tv e streaming e info biglietti.

Domenica 20 settembre alle 15:00 per la quarta giornata del campionato di serie A 2015-2016 allo stadio Olimpico di Torino si giocherà la gara Torino Sampdoria. I tifosi ospiti per poter assistere alla partita dovranno essere muniti di tessera del tifoso e i tagliandi disponibili si possono acquistare tramite Internet o nelle rivendite autorizzate. I biglietti per la curva Maratona sono già esauriti.

Torino Sampdoria, tutti i numeri

I risultati delle gare precedenti tra Torino e Sampdoria in serie A, serie B e coppe sono molto equilibrati: negli ultimi 18 incontri ufficiali, sono state 6 le vittorie a testa e 6 i pareggi. Sia il Torino che la Sampdoria sono piuttosto in forma, perché nelle ultime cinque partite non hanno mai perso: il Torino arriva da quattro vittorie consecutive e un pareggio, mentre la Sampdoria da tre vittorie e due pareggi. L’ultimo scontro diretto tra le due squadre risale al 1 febbraio 2015 a casa del Torino, che ha sconfitto la Sampdoria per 5-1. Nella partita precedente, cioè quella di andata del campionato dello scorso anno giocata il 14 settembre 2014, la Sampdoria ha battuto i granata allo stadio Luigi Ferraris per 2-0. Il Torino non perde allo stadio Olimpico dal 6 maggio 2015 quando è stato sconfitto dall’Empoli per 0-1. Le successive sette partite giocate tra mura amiche sono state tutte vittoriose e con risultati importanti nelle tre amichevoli estive: otto gol al Sondrio, sei al Savona e cinque alla Pro Vercelli. Durante la prima partita di campionato giocata il 30 agosto 2015, il Torino ha segnato tre gol contro la Fiorentina vincendo 3-1 e nella gara precedente ha vinto 4-1 contro il Pescara in coppa Italia. Nel campionato 2015-2016 la squadra di Ventura ha segnato sette gol e ne ha subiti quattro. In classifica si trova al quarto posto subito dopo la Sampdoria, che di gol ne ha fatti nove e subiti quattro. La Sampdoria ha collezionato sette risultati utili consecutivi fuori casa, l’ultima sconfitta risale al 26 aprile 2015 a Napoli, dopo di che ha messo insieme quattro vittorie e tre pareggi. Le ultime due gare esterne sono state le amichevoli contro il Savona, vinta per 2-1, e quella contro l’Entella, pareggiata 2-2.

Leggi anche:  Dove vedere Genoa Parma streaming e diretta Tv Serie A

Dove vedere in diretta Torino Sampdoria

La partita sarà trasmessa in diretta tv solamente su Sky Calcio 3 HD e si potrà vedere in streaming live con l’applicazione SkyGo. in alternativa è possibile utilizzare i siti stranieri che trasmettono in diretta streaming gli eventi sportivi, ma in Italia questa pratica non è legale. Basta fare una ricerca su Internet per ottenere molti risultati  di partite in diretta tra cui quelle del campionato di serie A italiano e quindi anche la gara Torino Sampdoria.

Torino Sampdoria probabili formazioni

Per quel che riguarda il Torino, Avelar è stato operato al menisco e non sarà disponibile per almeno due settimane. Fuori combattimento per più di due mesi Farnerud e Maksimovic, ma per fortuna Giampiero Ventura dovrebbe riuscire a recuperare Emiliano Moretti, che non è riuscito a giocare contro il Verona per un affaticamento muscolare. Gazzi non è al 100% e in regia dovrebbe giocare Vives. Contro la Samp potrebbero affiancare Quagliarella sia Belotti, che Lopez o Martinez. Nella Sampdoria Cassani si è infortunato alla gamba destra, quindi in difesa scenderà in campo Pereira. Zukanovic e Cassano sono stati recuperati e faranno parte del gruppo che andrà a Torino, Coda e De Silvestri invece sono ancora infortunati. Zenga dovrebbe schierare in attacco Eder e Muriel davanti a Soriano. La partita sarà arbitrata da Giacomelli, Tonolini e Gava; quarto uomo Pegorin, addizionali Mariani e Chiffi.

Leggi anche:  Torino, "quarto d'ora granata" sostituisca "quarto d'ora da stupidi"

Torino (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Peres, Acquah, Vives, Baselli, Molinaro; Quagliarella, Maxi Lopez. All.: Ventura.
Sampdoria (4-3-1-2): Viviano; cassani, Sivestre, Moisander, Regini; Fernando, Soriano, Barreto; Correa; Muriel, Eder. All.: Zenga.

  •   
  •  
  •  
  •