Voti Fantacalcio Inter Fiorentina 1-4: Handanovic 4, Kalinic 8,5

Pubblicato il autore: Al Rey Segui

Voti Fantacalcio Inter Fiorentina 1-4: Handanovic 4, Kalinic 8,5

Inter travolto dalla Fiorentina a San Siro, nessun nerazzurro si merita la sufficienza. Fiorentina perfetta raggiunge la vetta della classifica con la media dell’8.

Nel posticipo domenicale della sesta giornata del campionato di serie A 2015/16, la Fiorentina ha fatto un gran colpo a San Siro, rifilando tre gol all’Inter in poco più di 20 minuti. La squadra di Mancini è capitolata dopo quattro vittorie consecutive, mentre quella di Paulo Sousa, dopo essere stata sconfitta dal Torino nella prima partita di campionato, non ha sbagliato un colpo mettendo insieme 12 punti in quattro partite e balzando giustamente al primo posto in classifica. I nerazzurri sono rimasti anche loro a 15 punti, ma al secondo posto in virtù della differenza reti: 11 gol fatti e 4 subiti dai viola, 7 fatti e 5 subìti dall’Inter. Il mattatore di Inter Fiorentina è stato Kalinic, autore di tre gol, due nel primo tempo a cinque minuti di distanza uno dall’altro e il terzo alla mezz’ora del secondo tempo. Il peggiore del match è stato Handanovic, che ha regalato il rigore ai viola dopo aver rinviato male e steso Kalinic in piena area. Poco più tardi ha respinto nuovamente male un tiro di Ilicic, permettendo a Kalinic di raddoppiare. La Fiorentina si merita un bell’8, con un primo tempo spettacolare dove tutto ha funzionato perfettamente. Gli uomini di Sousa hanno letteralmente dominato la partita senza sbagliare nulla e l’Inter è rimasto completamente in balia dei viola andando al riposo sotto di tre gol.

Nel primo tempo l’Inter non va oltre il 4, dopo aver subito per colpa sua tre gol in 22 minuti; l’unico che si è avvicinato alla sufficienza è stato Telles, mentre il peggiore Handanovic. Otto per la Fiorentina con il migliore Kalinic, che si è procurato un calcio di rigore, ha segnato una doppietta e ha fatto espellere Miranda. Il peggiore nella prima frazione di gioco della Fiorentina è stato Tatarusanu, che ha sbagliato completamente un passaggio rischiando l’autorete. Cambia poco nella seconda metà della partita, che è iniziata con ritmi molto più bassi rispetto al primo tempo; la Fiorentina ha cercato di fare possesso palla senza affondare più di tanto e l’Inter è riuscita a prendere anche un palo con un tiro di Icardi che in ribattuta è finito dentro alla rete. Sul risultato di 1-3, dopo 17 minuti Kalinic ha infilato la porta vuota grazie ad un assist perfetto di Ilicic.

Le maggiori testate sportive come la Gazzetta dello Sport e il Corriere dello Sport, sono concordi nella maggior parte dei voti e assegnano molti 4 e 5 ai giocatori dell’Inter e una sola insufficienza alla Fiorentina con un 5,5 al numero uno viola. Il voto più alto lo raggiunge Kalinic, 8,5 dalla Gazzetta dello Sport e 9 dal Corriere dello Sport, e quello più basso Handanovic e Miranda: 4 da entrambe le testate. Santon non va oltre il 4,5 secondo la Gazzetta dello Sport, meno generoso il Corriere che gli dà 4. Alla fine della partita il voto più alto lo prendono gli attaccanti nerazzurri Brozovic, Ranocchia e Icardi, che riescono ad arrivare alla quasi sufficienza. In casa viola  le due testate sono entrambe concordi a dare 8 ad Ilicic, mentre Vecino prende 7,5 dalla Gazzetta e 7 dal Corriere. Più tirato il Corriere rispetto alla Gazzetta nella votazione di Alonso e Badelj: 7 contro il 7,5 del giornale rosa; entrambi i quotidiani sono coerenti sul resto dei voti.

Voti ufficiali Gazzetta dello Sport Inter Fiorentina 1-4

Ecco nel dettaglio il tabellino e i voti della Gazzetta dello Sport della partita Inter Fiorentina giocata domenica 27 settembre 2015 e valida per la sesta giornata del campionato di serie A 15/16.

Inter: Handanovic (4), Santon (4.5), Miranda (4), Telles (5), Medel (5), Melo (5), Guarin (5), Kondogbia (4.5), Perisic (4), Palacio (4.5), Icardi (5.5), Ranocchia (5.5), Brozovic (5.5).
Fiorentina: Tatarusanu (5.5), Astori (7), Rodriguez (7), Roncaglia (6.5), Alonso (7.5), Badelj (7.5), Borja Valero (7.5), Blaszczykowski (6.5), Vecino (7.5), Ilicic (8), Tomovic (6.5), Kalinic (8.5).
Ammoniti: Handanovic, Medel, Kondogbia, Guarin, Kalinic, Alonso.
Espulso: Miranda.
Marcatori: Ilicic su rig. al 4’, Kalinic al 18’ e al 23’ pt; Icardi (I) al 15’, Kalinic al 32’ st.

  •   
  •  
  •  
  •