Andrea Barzagli: “Lascerò la nazionale”

Pubblicato il autore: Gabriele Lepri Segui

Nella Juve anti-Barça giocheranno Barzagli e Bonucci

Si avvicina l’addio di Andrea Barzagli con la nazionale italiana. Il difensore della Juventus ha dichiarato infatti che lascerà la nazionale dopo l’ Europeo che ci terrà in Francia la prossima estate. Andrea Barzagli ha approfondito la questione lasciando importanti dichiarazioni: “È giusto lasciare più spazio ai giovani”. Fino ad oggi Andrea Barzagli ha totalizzato 52 presenze con la maglia dell’Italia, risultando essere al 42esimo posto al pari di Marchisio e Rosetta. Le statistiche dicono che Andrea Barzagli ha esordito in nazionale il 17 novembre del 2014 nel corso dell’amichevole contro la Finlandia sotto la gestione di Lippi. Andrea Barzagli inoltre è stato campione del mondo nel corso del mondiale del 2006 in Germania con cui totalizzo’ due presenze, rispettivamente contro Australia ed Ucraina. Agli Europei ha collezionato un secondo posto nel 2012 con la nazionale guidata da Prandelli, sconfitta in finale dalla Spagna dopo un ottimo europeo. In previsione dell’ultimo trofeo che si giocherà con la maglia azzurra non è escluso che Andrea Barzagli possa diffondere a tutto il gruppo la grinta necessaria per arrivare fino in fondo e magari vincere quel titolo europeo che ormai manca da moltissimi anni. L’Italia sfiorò infatti il titolo, oltre che nel 2012, anche nel 2000: la nazionale fu sconfitta poi dalla Francia ai tempi supplementari con la rete di Wiltord dopo il vantaggio siglato da Delvecchio. 

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  eSport, lo sport si sposta dal campo alla gamimg house