Asse Napoli-Firenze, quanti intrecci di mercato

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

Napoli-Fiorentina
Mai come negli ultimi anni le società di Napoli e Fiorentina hanno avuto obiettivi comuni per rinforzare le proprie squadre. Giocatori costretti a scegliere tra Napoli e Firenze, o che spesso erano pronti a trasferirsi salvo poi rimanere alla base. L’ultimo caso è quello di Davide Astori, difensore ex Cagliari e Roma ora in forza alla Fiorentina, che quest’estate ha dovuto “svestire” la maglia del Napoli quando stava ormai per raggiungere gli azzurri in ritiro a Dimaro. Dopo una trattativa lunghissima e complicata dai diritti d’immagine con De Laurentiis, il difensore ha infine scelto Firenze, andando a sostituire il montenegrino Savic. Matias Vecino era reduce da un’ottima annata ad Empoli e sembrava destinato a seguire il suo mentore Sarri, ma ora ha conquistato Paulo Sousa che gli ha affidato le redini del centrocampo. Percorso inverso invece per Vlad Chiriches, difensore romeno del Napoli prelevato dal Tottenham: seguito a lungo dalla Fiorentina, si è accasato alla fine alle pendici del Vesuvio. Tanti altri i calciatori viola accostati in passato al Napoli: da Ilicic a Rossi, passando per Mario Suarez e Borja Valero, seguito dalla dirigenza azzurra fin dai tempi del Villarreal. Menzione particolare per Luigi Sepe: qualche settimana di ritiro con gli azzurri, poi il passaggio in prestito alla viola.

Leggi anche:  Hateboer, infortunio al metatarso da valutare. Maehle pronto a sostituirlo
  •   
  •  
  •  
  •