De Rossi dona la propria maglia a un clochard

Pubblicato il autore: Lorenzo Matricardi Segui

De Rossi

Daniele De Rossi è considerato un giocatore grintoso, a cui piace il gioco duro e che, nonostante abbia sempre dimostrato di essere un ragazzo intelligente e con la testa sulle spalle, durante la sua carriera si è reso protagonista di alcuni episodi poco sportivi nei confronti di alcuni suoi avversari. Questa volta però De Rossi ha dimostrato di avere davvero un cuore d’oro. Ecco perché.

Da molto tempo ormai circolano su Youtube i video del “Barbone Enzo”, nei quali un ragazzo riprende il clochard a sua insaputa in alcuni momenti della sua quotidianità. Ora l’autore dei video – sono ben 43 quelli caricati online – è finito sotto processo. Come riporta Il Tempo (M. Villosio), il Campidoglio si è costituito parte civile e ha messo sotto accusa il ragazzo per aver deriso nei tanti filmati Enzo.

Leggi anche:  Pasalic, un periodo "no" da mediano. La differenza si vede sulla trequarti

Dal canto suo l’imputato si è difeso affermando di avere spesso aiutato il barbone regalandogli pasti e coperte. Quello che più ha attirato l’attenzione dei media è stato però un aneddoto che il ragazzo ha raccontato: “Un giorno, nella mia pizzeria, si è presentato De Rossi con una maglia della Roma chiedendomi se potevo consegnargliela”. A dimostrazione dell’attenzione del giocatore ache nei confronti di alcune realtà meno fortunate.

  •   
  •  
  •  
  •