Inter-Juventus: ecco la situazione degli infortunati

Pubblicato il autore: Salvatore Masiello Segui

Pogba

Inter-Juventus: ecco gli ultimi aggiornamenti sugli infortunati

Inter-Juventus sarà il big-match dell’ottava giornata del campionato di Serie A 2015/2016 e si giocherà domenica 18 ottobre alle ore 20.45. Manca, quindi, più di una settimana al “derby d’Italia”, una partita che i tifosi di entrambe le squadre attendono per tutta la stagione e che potrebbe dare indicazioni molto importanti per la lotta al titolo. I nerazzurri, infatti, dopo le cinque vittorie consecutive nelle prime cinque giornate, hanno prima perso malamente in casa contro la Fiorentina e poi pareggiato a Marassi contro la Sampdoria. Ai bianconeri, invece, è andata peggio, poichè in queste prime sette giornate hanno raccolto già tre sconfitte, anche se di volta in volta sono arrivati diversi miglioramenti.

Come riporta Sportmediaset, però, Inter-Juventus potrebbe non vedere in campo alcuni giocatori. Massimiliano Allegri, infatti, dovrà sicuramente fare a meno di Mandzukic e Lichtsteiner, ma bisognerà valutare anche le condizioni di Paul Pogba, il quale ha lasciato nei giorni scorsi il ritiro della Francia, a causa di una distorsione di primo grado alla gamba destra. Il 22enne centrocampista bianconero tornerà in campo tra sette giorni, probabilmente verrà convocato per il match di San Siro, anche se potrebbe partire dalla panchina.

Leggi anche:  Piccinini su Conte: "L'Inter non ha avuto ferocia? Troppo semplice. A questo punto anche io potrei fare l'allenatore"

In casa nerazzurra, invece, viene tenuto sotto osservazione Stefan Jovetic, impegnato nelle gare di qualificazione ad Euro 2016 con la sua nazionale. Parlando alla Gazzetta dello Sport, il montenegrino ha fatto il punto sulla sua condizione: “Mi sento bene, ma non so se giocherò contro Austria e Russia. Mancini mi dice di ascoltare il mio corpo e capire cosa fare”. Jo-Jo, quindi, valuterà bene il proprio impiego, anche perchè Inter Juventus, è una gara che nessuno vuole perdere.

  •   
  •  
  •  
  •