Lorenzo Insigne lascia la Nazionale

Pubblicato il autore: Al Rey Segui

Lorenzo Insigne lascia la Nazionale

Lorenzo Insigne ha lasciato Coverciano e salterà le partite contro Azerbaigian e Norvegia

Lorenzo Insigne è stato costretto a lasciare il ritiro della nazionale azzurra a Coverciano. L’attaccante napoletano, secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, si era già infortunato al ginocchio destro dopo la partita Milan Napoli e ieri è stato tenuto a riposo precauzionale nella speranza che il versamento all’articolazione migliorasse. Purtroppo così non è successo e Insigne è stato costretto a lasciare il ritiro di Coverciano a causa della sofferenza al ginocchio. La rottura del legamento crociato lo aveva già costretto a rimanere fermo per diversi mesi all’inizio della scorsa stagione, ma nella primavera di quest’anno era rientrato in gran forma. All’inizio del campionato 2015-2016 è partito molto bene facendo cinque gol e tre assist in sette partite e dopo averne fatti ben due nell’ultima gara di campionato contro il Milan, un posto da titolare in nazionale sembrava cosa certa. Antonio Conte purtroppo dovrà farne a meno, perché Lorenzo Insigne è stato costretto a lasciare il ritiro a causa di un versamento al ginocchio e della grande sofferenza articolare. La nazionale azzurra è in ritiro a Coverciano per preparare le partite valide per la qualificazione a Euro 2016 che ci saranno sabato e martedì prossimi contro Azerbaigian sabato a Baku e Norvegia, martedì a Roma.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Juventus a sostegno dei propri dipendenti: "Attivata la Banca Ferie Solidali"