Napoli, Hysaj: “Un sogno giocare nella squadra di Maradona”

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

Hysaj
Elseid Hysaj, terzino albanese classe ’94 arrivato quest’estate dall’Empoli insieme al suo compagno di squadra Mirko Valdifiori e al tecnico Maurizio Sarri, si è dichiarato orgoglioso di giocare nello stadio che un tempo era il teatro di Diego Armando Maradona. Ecco le sue parole: “Napoli è accogliente come la mia terra, mi trovo benissimo qui e voglio conquistare tanti successi con questa maglia, per far gioire i nostri tifosi. Giocare nella squadra di Maradona, che seguivo fin da bambino, è un sogno. Sono orgoglioso di essere il giocatore albanese più pagato della storia“.
Hysaj è una delle piacevoli sorprese in questo inizio di stagione positivo per il Napoli di Sarri. Dopo alcune difficoltà da terzino sinistro, il tecnico ex Empoli lo ha spostato sulla fascia destra, dove ora sta esprimendo le sue qualità che tanto erano state apprezzate l’anno scorso nella sorprendente stagione dell’Empoli.
La storia di Elseid Hysaj è particolare: arrivò in Italia a soli dieci anni insieme al padre Gezim; a quattordici anni superò un provino per la Fiorentina, che per motivi burocratici non riuscì a tesserarlo. Ne approfittò quindi l’Empoli, con cui ha collezionato in quattro anni 98 presenze.
Questa estate il Napoli lo ha acquistato per 5 milioni di euro, ed ha collezionato finora 8 presenze con la maglia azzurra.

Leggi anche:  Dove vedere Juventus-Bologna: streaming e diretta TV. Sky o DAZN?
  •   
  •  
  •  
  •