Parlano Mancini e Mihajlovic dopo il trofeo Berlusconi

Pubblicato il autore: Mattia Ravaglia Segui

mancini

Ieri pomeriggio si è disputato il Trofeo Berlusconi che ha visto sfidare Inter e Milan. La partita ha visto trionfare la squadra di Roberto Mancini – imbottita di riserve e primavera – per 1 a 0 nei confronti della squadra dell’amico Mihajlovic. Ecco le dichiarazioni dei due tecnici:

Le parole di Mancini

Quelli che sono scesi in campo hanno giocato bene, chi non giocava da un po’ ha fatto bene, ha avuto buona attitudine. Non snobbavamo questo derby, qualcuno però doveva riposare. Kondogbia? Credo stia migliorando, può capitare di stare in panchina e non succede nulla, capiterà anche ad altri. Crediamo in lui, ha fatto buone cose oltre al gol come gli altri ragazzi. Le prossime tre partite? Prima della sosta c’è anche il Torino, ma ora dobbiamo pensare al Palermo, trasferta difficile dove cercheremo di fare un buon risultato. A Sinisa ho detto che sarei stato contento se avesse vinto“.

Leggi anche:  Udinese-Atalanta probabili formazioni: ecco le ultimissime

L’avversario di Mancini:
Se da una parte Roberto Mancini è felice della vittoria e della prestazione, dall’altra parte Sinisa Mihajlovic sembra non riuscire a trovare il bandolo della matassa per questo Milan:
È un momento così – spiega Mihajlovic – regaliamo un gol ogni partita, poi diventa difficile vincere. Abbiamo avuto delle occasioni, ma non siamo riusciti a segnare. Inter con le riserve? Ognuno fa le sue scelte, hanno fatto così anche in Cina. Noi abbiamo fatto la nostra partita, ma abbiamo regalato il gol“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,