Rudi Garcia: “Il gruppo è unito”

Pubblicato il autore: Al Rey Segui

Rudi Garcia: il gruppo è unito

Dopo lo scivolone in Champions League contro il Bate Borisov, Rudi Garcia torna a sorridere

Dopo la sconfitta in Champions League il tecnico giallorosso cercava una reazione nella sua squadra che finalmente è arrivata. Non ha dubbi sulla compattezza dei suoi, e anche se ogni tanto la Roma manca di continuità è riuscita a vincere contro il Palermo nell’ultima giornata di campionato. Rudi Garcia si può certamente vantare di avere un gruppo molto unito ed il primo attacco della serie A. La squadra lotta con la mentalità giusta e dovrà rimanere unita fino alla fine perché solamente così può andare molto lontano. Se ci saranno delle fratture sarà solamente una cosa negativa e autolesionistica e le mosse attuate ultimamente dal tecnico non avranno più valore. L’equilibrio ritrovato della Roma non sarà completo fino a quando non rientreranno De Rossi o Keita al centrocampo. Torosidis sta dando compattezza alla squadra soprattutto per quel che riguarda i calci piazzati, mentre Florenzi è un attaccante offensivo di fascia destra, come ha ribadito Rudi Garcia dopo l’ultima gara di campionato.

Leggi anche:  Serie D, Maicon (ex Inter) torna a giocare nei dilettanti?

Rudi Garcia ha dei terzini attaccanti

I terzini della Roma sono quasi attaccanti, come ha detto il tecnico giallorosso dopo la partita giocata domenica scorsa a Palermo vinta dalla Roma per 2-4. In quella gata è uscito dal tunnel Gervinho, che è finalmente tornato al gol nell’ultima settimana, firmando quattro reti di cui due con il Palermo. L’attaccante ivoriano sta facendo gol da tre partite consecutive e nel 2015 era andato a segno solamente due volte in Europa League. Rudi Garcia è molto soddisfatto della Roma degli ultimi tempi che si trova in terza posizione in classifica a 14 punti, quattro in meno della capolista Fiorentina. I punti di meno rispetto alla stagione 2013-2014 sono quattro e le posizioni di differenza due, perché durante quella stagione la Roma era al secondo posto in classifica. La Roma è la squadra che ha segnato più gol di tutto il campionato con 17 reti, e ne ha anche subiti pochi, perché sono solo 9 il gol incassati dai giallorossi dall’inizio del campionato.

  •   
  •  
  •  
  •