Sfida scudetto Inter Juventus, infermeria piena: gli infortunati di entrambe

Pubblicato il autore: Al Rey Segui

Sfida scudetto Inter Juventus, infermeria piena

Molti indisponibili per la sfida scudetto Inter Juventus di domenica prossima

Domenica 18 ottobre 2015 la sfida scudetto Inter Juventus andrà in scena a San Siro alle 20:45. La partita valida per l’ottava giornata di campionato 2015-2016 è considerata un bivio per Massimiliano Allegri, la sua Juventus è partita piuttosto male nonostante le chiare ambizioni di scudetto. Dopo quattro trofei di seguito innalzati, Massimiliano Allegri ha dichiarato di voler centrare il record di cinque scudetti consecutivi, però la Juve ha iniziato in sordina il campionato di quest’anno, centrando solamente due vittorie, due pareggi e tre sconfitte. I bianconeri sono in 12ª posizione con otto punti, la metà di quelli dell’Inter, secondo in classifica con cinque vittorie, un pareggio e una sconfitta. L’Inter è partito alla grande quest’anno ed ha perso solamente contro la Fiorentina, che è riuscita a scalzarlo dal primo posto in classifica recentemente. Le ultime due partite dei nerazzurri non sono andate bene, dopo la sconfitta al Meazza contro la Fiorentina per 1-4 hanno solamente pareggiato con la Sampdoria, mentre i viola hanno vinto cinque partite di seguito e nel campionato di quest’anno non hanno ancora perso. La sfida scudetto Inter Juventus sarà importantissima per l’allenatore livornese: nel caso di risultato negativo la Juventus difficilmente potrà ambire al primo posto in campionato. La gara della Juventus presenta molte incognite, a partire dal modulo che schiererà Massimiliano Allegri con tutte le assenze di cui è vittima la squadra. Oltre ai giocatori infortunati il mister dovrà decidere cosa fare di quelli che non hanno convinto fino adesso.

Leggi anche:  Serie A femminile, questo fine settimana si disputa l'undicesima giornata

Sfida scudetto Inter Juventus: chi manca e chi è in forse

Nella sfida scudetto Inter Juventus saranno parecchi i big assenti dalla competizione. In casa Inter mancheranno sicuramente Guarin (diffidato) Berni, Dimarco, Baldini, Popa, Vidic e Dodò, mentre sono da valutare le condizioni di d’Ambrosio. Tra le fila della Juventus rimangono precarie le condizioni di Pogba, Morata e Mandzukic. Da valutare lo stato di salute di Rubinho, mentre sarà ancora assente Lichtsteiner sottoposto ad intervento di ablazione. Marchisio e Sturaro hanno recuperato e a San Siro ci saranno, unica notizia positiva per il momento dall’infermeria della Juve.

  •   
  •  
  •  
  •