Formazioni Empoli Juventus: dubbi in attacco per Allegri, Saponara contro il suo futuro?

Pubblicato il autore: Mattia Emili Segui

formazioni empoli juventus PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI JUVENTUS, ALLEGRI HA UNA MAGLIA PER DUE. Questo pomeriggio alle 15.oo al Castellani di Empoli scendono in campo Empoli e Juventus, insolitamente ravvicinate in classifica. La squadra di Giampaolo, grazie al buon avvio di stagione, ha soltanto un punto in meno rispetto ai bianconeri, che sono ancora alle ricerca della seconda vittoria consecutiva in campionato. La formazione toscana non sembra aver accusato ripercussioni dopo l’addio di Sarri e di alcuni protagonisti della scorsa annata (come Valdifiori e Hysai) ed è reduce da tre risultati utili consecutivi. In casa Juve la parola d’ordine è “continuità”, sia di risultati che di prestazioni:questa continuità andrebbe ricercata anche nelle scelte di formazione dato che finora, vuoi per gli infortuni, vuoi per la confusione tattica che sta regnando, quasi mai sono stati schierati gli stessi 11 di partenza in due partite differenti. Nell’ultima gara di Champions a Monchengladbach è stato Cuadrado a rimanere in panchina, per poi entrare negli ultimi minuti come terminale offensivo di una squadra che puntava soprattutto a difendersi. La piacevole sorpresa è stato il ritorno, con tanto di gran gol, di Stephan Lichtsteiner dopo circa 40 giorni dall’intervento al cuore. Marchisio da una parte e Rugani dall’altra saranno gli ex della partita. Vediamo ora quali sono le scelte dei due tecnici e quali sono le probabili formazioni Empoli Juventus:

FORMAZIONI EMPOLI JUVENTUS, GIAMPAOLO CON LA SQUADRA TIPO: Dopo la trasferta vincente di Palermo, il tecnico (che nel 2011 fu molto vicino proprio alla Juve) ripropone Maccarone e Pucciarelli in avanti, con Saponara rifinitore dietro le due punte. Proprio il trequartista ex Milan, che questa estate era stato accostato a più riprese al Napoli, è entrato di diritto tra gli osservati speciali di Marotta: chissà che a gennaio il D.G. bianconero non faccia un tentativo per portare a Torino uno dei talenti emergenti del nostro calcio. FORMAZIONI EMPOLI JUVENTUS, ALLEGRI PENSA AL TRIDENTE: Come dicevamo in precedenza, il tecnico livornese con tutta probabilità schiererà l’ennesima formazione diversa in questa stagione. L’ampia rosa (al netto degli infortuni) e la duttilità dei propri calciatori consente ad Allegri di poter adottare diversi moduli a seconda delle squadre da affrontare e delle situazioni della partita, ma anche per questo c’è ancora confusione in campo e in pochi si sentono sicuri di un posto da titolare. In difesa potrebbe tornare dal primo minuto Alex Sandro, oggetto misterioso fino a questo momento, mentre nel reparto mediano il ballottaggio è tra Lemina e Sturaro, per completare il centrocampo con Marchisio e Pogba. Khedira è ha recuperato dall’infortunio ma difficilmente verrà rischiato. Cuadrado e Morata sembrano quasi certi di una maglia da titolare, mentre il grande dubbio della vigilia è se puntare sulla fisicità di Mandzukic o su estro e velocità di Dybala. Il giovane argentino attraversa un buon momento di forma, avvalorato dalle quattro apparizioni consecutive dal primo minuto, ma Allegri ci ha abituato a far ruotare spesso i suoi uomini offensivi.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI JUVENTUS:
EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski, Laurini, Tonelli, Costa, Mario Rui, Zielinski, Maiello, Paredes, Saponara, Pucciarelli, Maccarone. A disposizione: Pelagotti, Camporese, Bittante, Barba, Zambelli, Dioussè, Buchel, Ronaldo, Krunic, Livaja, Piu.
JUVENTUS (4-3-3): Buffon, Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci, Alex Sandro, Lemina, Marchisio, Pogba, Cuadrado, Dybala, Morata. A disposizione: Neto, Rubinho, Rugani, Caceres, Chiellini, Evra, Padoin, Sturaro, Khedira, Hernanes, Zaza, Mandzukic.

 

  •   
  •  
  •  
  •