Infortunio Destro, sospiro di sollievo: in campo dopo la sosta?

Pubblicato il autore: Alessandro Marini

infortunio destro INFORTUNIO DESTRO/ LA SITUAZIONE
Grande spavento per Mattia Destro, centravanti del Bologna, che nell’allenamento di questa mattina si è fermato per un duro scontro con Nico Pulzetti. Il numero 10 felsineo è stato costretto ad abbandonare il terreno di gioco su un kart: troppo forte il dolore alla caviglia perfino per rialzarsi in piedi ed uscire dal campo con le proprie gambe. All’inizio, dunque, si è pensato al peggio: l’infortunio Destro alla caviglia sinistra sembrava essere di grave entità. Nel pomeriggio, però, sono arrivate buone notizie: si tratta di un trauma contusivo distorsivo alla caviglia sinistra. I tempi di recupero saranno valutati con lo staff sanitario rossoblu nei prossimi giorni.

INFORTUNIO DESTRO: IN CAMPO DOPO LA SOSTA?
L’infortunio Destro non desta, a questo punto, troppe preoccupazioni al mister Donadoni. Inoltre con la sosta delle nazionali il calciatore potrà recuperare al meglio e senza grossa fretta. Difficile ipotizzare quando rientrerà in campo. Ma il fatto che si tratta soltanto di una distorsione, senza interessamento dei legamenti, fa ben sperare per un suo impiego contro la Roma, squadra che lo ha ceduto ai rossoblu per 6,5 milioni di euro più 2 di bonus (già ottenuti dal club della Capitale). Destro in questa stagione ha realizzato un gol, nella vittoria per 3-0 contro l’Atalanta, ma è parso in gran ripresa dopo un avvio un pò stentato.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Amichevole, dove vedere Bologna-Kapfenberg streaming live e diretta TV