Juventus Milan Renzi Madonna: Torino blindata

Pubblicato il autore: Simone Cerroni

juventus milan renzi madonna
Juventus Milan Renzi Madonna: Torino blidata – Il maxi concerto di Madonna, Juventus Milan allo Stadium e la visita del premier Matteo Renzi per il digital day: è un sabato sera blindato a Torino. L’allerta è massima dopo gli attentati che hanno colpito Parigi e i livelli di sicurezza si sono intensificati negli ultimi giorni. La Questura di Torino infatti è al lavoro da giorni ed è rimasta in contatto con la Juventus per organizzare al meglio le misure di sicurezza.

Torino blidata: Juventus Milan Renzi Madonna – “Sarà rafforzato il controllo del territorio e la vigilanza degli obiettivi più sensibili, con l’aiuto di unità cinofile, artificieri, agenti visibili e in borghese”, ha affermato il questore di Torino, Salvatore Longo. Anche perché, come accennato, le forze dell’ordine dovranno lavorare su tre fronti e in tre zone diverse della città: la visita a Venaria di Renzi per il digital day, il concerto di Madonna al PalaAlpitour e Juventus Milan allo Juventus Stadium. A tutto ciò si aggiunge l’inaugurazione del Torino Film Festival.
Queste le misure di sicurezza prese per la partita Juventus Milan
1. L’apertura dei cancelli è stata anticipata alle 18, invece delle solite 18.45.
2. Presenti 650 steward, come per una semifinale di Champions. La media solitamente è di 550, per il derby erano in 600.
3. Più agenti presenti ai tornelli, più controlli.
4. Saranno controllate anche le attrezzature video, foto, qualsiasi oggetto e tutto il materiale portato dentro lo Stadium

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calciomercato Salernitana: ecco il difensore richiesto espressamente da Nicola