Roma, rebus centrocampo in vista del derby

Pubblicato il autore: Lorenzo Matricardi Segui
RomaProsegue il lavoro della Roma in vista del prossimo match di Champions League che vedrà i giallorossi impegnati contro il Bayer Leverkusen in un incontro decisivo per il proseguo dell’avventura europea degli uomini di Garcia. Ma, si sa, durante la settimana che precede il derby capitolino il pensiero di giocatori e tifosi viene inevitabilmente dirottato verso l’accesa sfida tra “cugini”.

Impossibile soprattutto immaginare che mister Garcia non stia già rimuginando su come ovviare alla pesantissima assenza di Miralem Pjanic domenica, espulso nell’ultimo incontro con l’Inter. De Rossi sarà quasi certamente recuperato, anche se la sua presenza non è ancora scontata per quanto riguarda il match di mercoledì della Roma contro i tedeschi. Per il derby potrebbe tornare tra i convocati anche Keita, ma difficilmente il maliano potrà partire titolare vista la lunga assenza dai campi a causa di un infortunio muscolare.

Leggi anche:  Asta di riparazione Fantacalcio, i giocatori da acquistare nelle vostre leghe: ecco i consigliati!
Al momento, dunque, appaiono due le possibili soluzioni che Garcia potrebbe scegliere per domenica: o l’inserimento di Uçan – sostituto naturale di Pjanic sulla carta, ma fin qui poco utilizzato dal tecnico francese – o un centrocampo a due composto da Nainggolan e De Rossi e la scelta di uno schema variabile dal 4-2-3-1 al 4-4-2 con Salah, Iago Falquè (o addirittura Florenzi), Gervinho e Dzeko a dividersi gli altri ruoli. Come sempre, comunque, Roma-Lazio inizia con largo anticipo.
  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: