Sampdoria, ci sarebbe l’accordo con Montella: ora si tratta con la Fiorentina

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito

Montella
Secondo delle indiscrezioni, sarebbe stato raggiunto l’accordo economico tra la Sampdoria e Vincenzo Montella per sostituire Walter Zenga sulla panchina blucerchiata. Il napoletano potrebbe firmare un contratto fino al 2017. Il Ds della Sampdoria, Carlo Osti, incontrerà domani i dirigenti viola per discutere della clausola rescissoria di 5 milioni prevista nel contratto che lega tutt’oggi Montella alla società fiorentina.
Le alternative, nel caso in cui la trattativa saltasse, restano Luigi Del Neri ed Eugenio Corini.
Il rapporto tra Walter Zenga ed il mondo Samp non è mai stato dei migliori: brucia ancora la clamorosa e prematura eliminazione nei preliminari di Europa League per mano dei serbi del Vojvodina. In campionato la squadra di Genova arranca avendo conquistato 16 punti in 12 partite (4 vittorie, 4 pareggi, 4 sconfitte). La Samp viene da tre partite senza vittorie contro Empoli, Chievo e Fiorentina. Proprio la sconfitta contro i viola ha contribuito a rendere critica la posizione del tecnico, che ha tenuto a precisare attraverso un comunicato che il suo viaggio a Dubai con la famiglia era già programmato:
L’allenatore dell’U.C. Sampdoria Walter Zenga comunica che il suo viaggio personale a Dubai è stato concordato da tempo con il presidente Massimo Ferrero. Pertanto smentisce categoricamente le ricostruzioni emerse nelle ultime ore“.

  •   
  •  
  •  
  •