Stadio Milan : ecco quanto può costare il dietrofront

Pubblicato il autore: Alessandro Cipolla

stadio_milan
Da sogno ad incubo. Questa è l’incredibile trasformazione reltiva ad una vicenda che rischia di avere clamorosi sviluppi, ovvero quella del nuovo stadio Milan. Quella che, soprattutto nei progetti di Barbara Berlusconi doveva essere la futura casa dei rossoneri, oltre che volano del rilancio economico e di immagine del club, sta per diventare invece campo di battaglia legale. Ma facciamo un sunto della vicenda.

SOGNO STADIO MILAN – Il 7 luglio scorso il Milan fa l’offerta più alta, tra le sei presentate, per  aggiudicarsi il diritto di poter costruire il suo nuovo stadio al Portello, pagando alla Fondazione Fiera, proprietaria del tereno, un canone annuale di 4,05 milioni di Euro per i prossimi 50 anni. Non passa molto però che il Milan cambia clamorosamente idea, rinunciando a costruire il nuovo stadio al Portello motivando la decisione con i costi eccessivi necessari alla bonifica del terreno. La decisione di rimanere a San Siro però viene naturalmente accolta con disappunto dalla Fondazione Fiera, che al momento sta subendo un danno economico derivante dal mancato incasso del possibile canone di affitto. Le voci si susseguono fino a che nei scorsi giorni il numero uno dell’Ente Bandini, in una intervista al Corriere della Sera, esce allo scoperto annunciando l’intenzione della Fondazione di agire per vie legali contro il Milan per il mancato rispetto dell’accordo.

Leggi anche:  Calciomercato Torino: individuato il trequartista, ecco il prezzo

QUANTO RISCHIA DI PAGARE IL MILAN – Se Bandini dovesse passare dalle parole ai fatti, sarebbero due gli scenari possibili per il club rossonero, con il sito Calcio & Finanza che ha calcolato l’entità del danno subito dalla Fiera. Se l’Ente riesce , dopo la rinuncia del Milan, a chiudere con la seconda offerta migliore arrivata, pari a 4 milioni annui, allora la cifra da versare sarebbe molto contenuta, circa 1,3 milioni. Se invece ciò non dovesse accadere sarebbe molto più salato il conto per i rossoneri, che Calcio & Finanza stima  in più di 107 milioni. Una prospettiva questa che sarebbe un autentico disastro per i conti già perennemente in rosso del club.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: