Inter, Thohir suona la carica: “Prima di Natale tre gare da vincere”

Pubblicato il autore: Mattia Ravaglia

thohir
Erick Thohir si è soffermato ai microfoni di Inter Channel ed ha esaltato la squadra di Roberto Mancini che sta così facendo bene in campionato:
Certamente sono soddisfatto, abbiamo giocato 15 partite rimanendo primi o secondi e siamo soddisfatti di questo. Ma la stagione è ancora lunga, se penso alla gara col Napoli abbiamo avuto difficoltà perché abbiamo giocato in dieci e non è positivo. Ma non chiediamo aiuto agli arbitri, perché la gara è la gara e dobbiamo accettare la realtà.
Roberto Mancini e la squadra hanno dimostrato di essere forti e di avere un grande carattere. Abbiamo dimostrato di voler lottare ed è ciò che conta. Siamo una squadra di combattenti, si può vincere o perdere anche se ovviamente è meglio vincere. Ma siamo comunque dei combattenti ed è l’aspetto più importante“.

Il presidente lancia poi un messaggio a tutti i tifosi: “Grazie a loro, è importante che vengano allo stadio perché sono il dodicesimo uomo dell’Inter. Siamo uniti per l’Inter a prescindere dal fatto che le cose vadano bene o male. La presenza media allo stadio sin qui è stata alta, dobbiamo continuare così. Dobbiamo riempire lo stadio e non lo dico per motivi economici, ma per dimostrare a tutto il mondo che siamo una squadra e una società solida e unita insieme ai suoi tifosi. Riempire lo stadio è importante per dimostrare ai nostri avversari che giocare in casa nostra non è facile. I giocatori hanno dimostrato ai nostri tifosi, specialmente in questa stagione, che sono una squadra grintosa che combatte fino alla fine. Dobbiamo come dirigenza e tifosi sostenere sempre la squadra”.Ma quali sono le aspettative di Thoir per le ultime tre partite prima della sosta natalizia? “L’anno scorso col Cagliari abbiamo perso… E’ stato un bruttissimo momento. Ma la Serie A è la Serie A, la Coppa Italia è un’altra storia. Ma allo stesso modo chiunque gioca contro l’Inter vuole sempre lottare con tanta motivazione al di là della competizione in cui si gioca. Le ultime due gare di campionato sono importanti; la Lazio è una delle squadre più forti della Serie A ma noi dobbiamo vincere, specie perché giochiamo in casa. Col Cagliari si deve vincere per andare avanti in un match da dentro o fuori. Sono una buona squadra anche se giocano in B, sarà difficile. Non vedo l’ora di assistere a queste ultime partite, dobbiamo dimostrare in queste gare che siamo l’Inter, la nuova Inter che è forte”. 

Ecco la Classifica dell’Inter a due giornate prima della sosta invernale:

Leggi anche:  Probabili formazioni Atalanta Fiorentina: ecco le scelte di Gasperini e Italiano
POS SQUADRA PUNTI G V N P GF GS ULTIME GIORNATE
1 Inter 33 15 10 3 2 18 9
V P V V V
2 Fiorentina 32 15 10 2 3 30 12
V N N V V
3 Napoli 31 15 9 4 2 28 12
P V V V N
4 Roma 28 15 8 4 3 30 18
N P N V P
5 Juve 27 15 8 3 4 22 11
V V V V V
6 Sassuolo 26 15 7 5 3 19 14
V N P V N
7 Atalanta 24 15 7 3 5 18 15
V V P N P
8 Milan 24 15 7 3 5 19 18
N V P N V
9 Torino 22 15 6 4 5 21 19
N V V P P
10 Empoli 21 15 6 3 6 17 20
V V N P V
11 Chievo 19 15 5 4 6 20 16
V P V P N
12 Lazio 19 15 6 1 8 17 24
P P N P P
13 Udinese 18 15 5 3 7 14 20
P V V P N
14 Sampdoria 16 15 4 4 7 21 25
P P P P N
15 Bologna 16 15 5 1 9 16 21
V P N V V
16 Genoa 16 15 4 4 7 15 20
P P V N N
17 Palermo 15 15 4 3 8 13 23
P P N V P
18 Frosinone 14 15 4 2 9 14 26
P V P N P
19 Carpi 10 15 2 4 9 13 27
N V P P N
20 Verona 6 15 6 9 10 25
P P P P N
  •   
  •  
  •  
  •