Probabili formazioni Serie A: le ultime novità

Pubblicato il autore: Federico Montalto

programma serie aPROBABILI FORMAZIONI SERIE A – Ultimo turno di campionato prima della sosta natalizia. L’anticipo del sabato vede sfidarsi alle 20:45 Bologna e Empoli, mentre domenica scenderanno in campo tutte le altre squadre: alle 12:30 la Juventus sarà impegnata a Carpi, Fiorentina e Napoli se la vedranno, rispettivamente, con Chievo e Atalanta. La Roma affronterà il Genoa, mentre il Milan sarà impegnato a Frosinone. Chiude la giornata e il 2015 il posticipo tra Inter e Lazio. Queste le ultime novità dai campi della Serie A:

BOLOGNA – EMPOLI (Sabato 20:45)
Tra i padroni di casa rientra Gastaldello al centro della difesa, chance a centrocampo per Crisetig grazie alla squalifica di Diawara. Ancora fuori Giaccherini, tridente composto da Brienza, Destro e Mounier. Pochi dubbi per l’Empoli, Giampaolo può confermare la sua formazione tipo. Saponara non al meglio ma dovrebbe esserci, Pucciarelli giocherà al fianco di Maccarone.

CARPI – JUVENTUS (Domenica 12:30)
Dopo la vittoria in Coppa Italia, il Carpi vuole tentare un’altra impresa. Torna Borriello dal primo minuto, ballottaggio Romagnoli-Spolli, con il primo favorito. Sulla fascia in vantaggio Di Gaudio su Pasciuti. Nella Juventus si rivede Khedira, probabile maglia da titolare per lui. Gli esterni dovrebbero essere Lichtsteiner e Alex Sandro, confermata la coppia Dybala-Mandzukic. In panchina torna Hernanes.

Leggi anche:  Il Milan fa gli auguri a Ibrahimovic: "Unico"

ATALANTA – NAPOLI (Domenica 15:00)
Reja pronto a concedere una chance a Toloi in difesa. Poche sorprese per l’Atalanta, con Denis ancora al centro dell’attacco. Squadra al completo anche per Maurizio Sarri, il Napoli giocherà con la formazione tipo: scalpita Mertens, ma il titolare insieme a Higuain e Insigne sarà Callejon

FIORENTINA – CHIEVO (Domenica 15:00)
Dubbio Roncaglia-Tomovic per Paulo Sousa, con il primo leggermente favorito. Fuori Pasqual, sulla fascia ci sarà Marcos Alonso. Rossi chiede spazio, ma dovrebbe partire ancora dalla panchina. Nel Chievo fuori Cesar, confermati Gamberini e Dainelli. Maran ha il dubbio tra Paloschi e Inglese, ma dovrebbe spuntarla l’ex attaccante del Milan.

ROMA – GENOA (Domenica 15:00)
Giallorossi con Szczesny in porta, ancora Rudiger al centro della difesa con Manolas. Gervinho è a disposizione ma partirà dalla panchina, con Iago Falque titolare insieme a Dzeko e Salah. Nel Genoa squalificati Pavoletti e Perotti, spazio per Pandev e Lazovic. A centrocampo una maglia da titolare per Tachtsidis. Scalpitano anche Capel e Ntcham, ma dovrebbero sedere entrambi in panchina.

Leggi anche:  Il Milan fa gli auguri a Ibrahimovic: "Unico"

VERONA – SASSUOLO (Domenica 15:00)
Souprayen non al meglio, ma sarà titolare anche a causa dell’assenza dello squalificato Pisano. Qualche problema anche per Viviani, ma ci sarà. In attacco fuori Juanito Gomez, gioca Siligardi in coppia con Toni. Nel Sassuolo ancora fuori Berardi, che non ha scontato la squalifica nella partita rinviata contro il Torino. Al suo posto gioca ancora Politano, spazio anche per Laribi a centrocampo.

FROSINONE – MILAN (Domenica 18:00)
Nessun dubbio per Stellone, che può contare sull’intera rosa, ad eccezione del solo Rosi. Confermati Sammarco e Gori a centrocampo, in avanti Ciofani e Dionisi. Mihajlovic, invece, è preoccupato per le condizioni di Bonaventura, ma l’ex giocatore dell’Atalanta dovrebbe essere a disposizione. Squalificati De Jong e Kucka, spazio dal primo minuto per Bertolacci. Niang rischia di partire dalla panchina, in favore di Luiz Adriano.

SAMPDORIA – PALERMO (Domenica 18:00)
Dubbio Cassani-Mesbah, ma dovrebbe spuntarla quest’ultimo. Fuori Zukanovic per squalifica. Barreto dovrebbe recuperare dall’infortunio ed essere a disposizione, mentre non ci sarà Eder: insieme a Muriel giocherà Cassano. Nel Palermo l’unico indisponibile è Vitiello. Confermato Goldaniga in difesa, in attacco ballottaggio Djurdjevic-Gilardino.

Leggi anche:  Il Milan fa gli auguri a Ibrahimovic: "Unico"

TORINO – UDINESE (Domenica 18:00)
Squalificato Bruno Peres, gioca Zappacosta. Acquah non al meglio ma dovrebbe avere la meglio su Benassi. Davanti confermati Quagliarella e Belotti, ma occhio alla sorpresa Maxi Lopez. Nell’Udinese tornano Felipe e Danilo per rimediare ai clamorosi errori visti contro l’Inter. Adnan ancora in panchina, così come Thereau: gioca Di Natale.

INTER – LAZIO (Domenica 20:45)
Dopo due partite da titolare, Montoya dovrebbe tornare in panchina in favore di D’Ambrosio, che rientra dalla squalifica. Dubbi a centrocampo: Medel intoccabile, dovrebbero giocare Guarin e Brozovic a discapito di Melo e Kondogbia. Davanti probabile panchina per Jovetic, con Perisic nel tridente insieme a Icardi e Ljajic. Nella Lazio fuori Marchetti per infortunio, gioca Berisha. Hoedt prenderà il posto di Gentiletti, confermato Cataldi a discapito di Milinkovic-Savic. Djordjevic favorito su Matri, indisponibile Klose.

 

  •   
  •  
  •  
  •