Caos Palermo: Zamparini esonera Ballardini, ma Iachini blocca tutto

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

zamparini

Il presidente del Palermo Zamparini ci ha ormai abituato a clamorosi ribaltamenti di panchina e a decisioni alquanto discutibili: quanto successo nella giornata di ieri fa quindi parte della “anormale normalità” del patron rosanero.
L’attuale tecnico Ballardini è stato praticamente esonerato e richiamato sulla panchina del Palermo nel giro di qualche ora. Il tutto è stato reso più complicato e confuso anche da Iachini, ex allenatore che Zamparini aveva deciso di richiamare dopo la brutta sconfitta casalinga dei rosanero contro la Fiorentina: Iachini, che è stato sostituito proprio da Ballardini, pare avesse chiesto delle determinate garanzie tecniche e di mercato che il presidente non era intenzionato ad offrire. La rosa del Palermo è infatti cambiata molto negli ultimi due mesi e Iachini avrebbe voluto tornare soltanto alle sue condizioni, che però erano molto distanti da quelle del presidente. In attesa di chiarire la situazione, che certamente non gioverà alla squadra, Ballardini resterà al momento al comando della squadra e dirigerà il ritiro di Coccaglia dove preparerà la delicatissima sfida contro il Verona: partita che sa di ultima spiaggia per l’attuale tecnico, mai come ora sul filo del rasoio, dopo essere stato richiamato quando praticamente stava dirigendosi altrove con le valigie in mano.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Serie A, dove vedere Atalanta Verona streaming e diretta tv