Contatto Berlusconi-Lippi. Il Milan smentisce

Pubblicato il autore: Ciro Iavazzo Segui

Secondo Adkronos, c’è stato un contatto Berlusconi-Lippi per l’immediata successione sulla panchina rossonera. Le voci sono state subito smentite

contatto Berlusconi-Lippi
Una discreta prestazione sabato, contro una Roma in piena crisi, non ha acquietato le voci su un possibile ribaltone in casa Milan. La panchina di Mihajlovic non è mai stata salda, ma adesso traballa più del solito. Ad alimentare nuove indiscrezioni è l’agenzia Adnkronos, secondo la quale, pare ci sia sta un contatto Berlusconi-Lippi. Si vocifera che il presidente del Milan, Silvio Berlusconi, abbia contattato e incontrato l’ex ct campione del mondo con la nazionale azzurra, Marcello Lippi. Sembra si sia parlato di un’immediata successione a Mihajlovic sulla panchina rossonera. La notizia è stata subito smentita dal Milan. I rossoneri, infatti, attraverso il proprio canale telematico, Milan Channel, hanno categoricamente negato un contatto Berlusconi-Lippi. A negare le suddette voci, è anche Davide Lippi, figlio dell’ex CT: “Mio padre è a Viareggio, non sa nulla di questa storia. In questi giorni si è parlato di contatti sia con la Roma che col Milan, ma lui, di tutto ciò, non ne sa nulla”. L’ipotesi Lippi circola già da mesi: il tecnico, stando alle voci, potrebbe o guidare il club, o fare da supervisore a Christian Brocchi, che assumerebbe il ruolo di traghettatore fino a fine stagione, quando si cercherà l’ennesimo nuovo allenatore. In pole, il commissario tecnico della nazionale italiana, Antonio Conte.

  •   
  •  
  •  
  •