Fiorentina Lazio disordini prima del match: 20 tifosi biancocelesti fermati

Pubblicato il autore: Sara Mechelli Segui

legge stadi sicurezzaFiorentina Lazio disordini fuori dal Franchi – Non inizia nel migliore dei modi il turno delle 18 in Serie A: prima di Fiorentina Lazio disordini si sono registrati fuori dallo Stadio Artemio Franchi.

Venti tifosi biancocelesti sono stati fermati dalla Polizia dopo aver lanciato petardi e fumogeni e – secondo quando riporta l’agenzia di stampa Adnkronos – aver gettato a terra diversi scooter parcheggiati all’esterno dell’impianto sportivo.

L’intervento delle forze dell’ordine – riferisce l’Ansa – si sarebbe reso necessario poiché il gruppo di tifosi laziali – sembra una cinquantina, arrivati in treno a campo di Marte – avrebbe raggiunto dalla stazione ferroviaria l’area di viale dei Mille dove usualmente si concentrano i tifosi viola: un’area nella quale da anni si cerca di evitare il passaggio delle tifoserie ospiti per evitare situazioni di tensione.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Empoli Bologna: diretta tv e streaming DAZN o Sky?

I supporter della Lazio sono così stati raggiunti dagli agenti con la volontà di evitare il contatto tra le due tifoserie animate, come risaputo, da antipatia e “rivalità” storiche. Secondo quanto si apprende sono 20 i tifosi biancocelesti fermati per essere identificati.

Intanto, mentre al Franchi è in corso il match Fiorentina Lazio, alcune autopattuglie delle forze dell’ordine stanno setacciando le strade intorno allo Stadio per tenere sotto controllo l’eventuale presenza di altri tifosi ospiti in vie lontane dai loro settori di ingresso.

  •   
  •  
  •  
  •