Formazioni Inter Sassuolo: c’è Ljajic con Icardi

Pubblicato il autore: Andrea Sicuro Segui

Formazioni Inter Sassuolo
FORMAZIONI INTER SASSUOLO: LA SFIDA Inter- Sassuolo è l’anticipo di pranzo della diciannovesima e ultima giornata del girone di andata del campionato di serie A in programma alle 12 e 30 a San Siro. In caso di vittoria, la squadra di Mancini si laureerebbe campione d’inverno indipendentemente dai risultati delle più dirette inseguitrici: il platonico traguardo di metà stagione avrebbe una valenza simbolica dal momento che nelle ultime dodici edizioni chi si trovava in testa alla classifica al giro di boa ha finito poi per vincere lo scudetto. Non sarà facile però contro la squadra di Di Francesco che sta disputando un ottimo campionato: sesto posto in classifica (con una gara da recuperare, quella col Torino rinviata per nebbia lo scorso 12 dicembre) e il sogno Europa League mai come quest’anno a portata di mano. I precedenti non sorridono agli emiliani, usciti sconfitti in entrambe le occasioni che si sono esibiti nella Milano nerazzurra: 1-0 nella stagione 2013-  14 e 7-0 l’anno scorso. Guardando alle formazioni, invece, si profila la diciannovesima formazione diversa in diciannove partite per l’Inter mentre il Sassuolo si presenta con il collaudato assetto tattico che l’ha resa una delle più belle realtà del calcio italiano.

Leggi anche:  Eriksen-Inter: ecco quanto hanno sborsato i nerazzurri per acquistarlo

FORMAZIONI INTER SASSUOLO: QUI INTER In casa Inter Mancini è stuzzicato dall’idea di riproporre il 4-4-2, come nel match interno con la Lazio prima di Natale, che prevederebbe la presenza di Icardi ed uno tra Ljajic e Jovetic in attacco (favorito il serbo sul montenegrino). Sulle fasce dovrebbero esserci Biabiany a destra e Perisic a sinistra mentre in mezzo al campo, con Felipe Melo che sconta la seconda delle tre giornate di squalifica, potrebbe trovare spazio Guarin al fianco di Medel facendo rifiatare così Brozovic. Nessuna sorpresa in difesa con D’Ambrosio e Nagatomo a comporre la batteria degli esterni e la diga Miranda- Murillo a protezione della porta difesa da Handanovic.

FORMAZIONI INTER SASSUOLO: QUI SASSUOLO Passando al Sassuolo, cambio obbligato per Di Francesco in mediana: non ci sarà infatti lo squalificato Pellegrini che verrà sostituito da uno tra Duncan e Biondini con il primo in vantaggio; ritorna invece, dopo aver scontato il turno di squalifica, Missiroli nella posizione di mezzala destra, Magnanelli avrà quindi il compito di dirigere il traffico in mezzo al campo. Per il resto non dovrebbero esserci grosse novità: confermata la linea difensiva a quattro formata da Vrsaljko sulla destra, Cannavaro e Acerbi al centro e Peluso sulla fascia mancina; in avanti il trio composto da Berardi a destra, Sansone a sinistra e Defrel punta centrale che dovrà impensierire la forte difesa nerazzurra e sfatare il tabù che vede gli emiliani mai vincenti e a segno a San Siro contro l’Inter nella loro (seppur breve) storia in serie A.

Leggi anche:  Inter, Eriksen addio a gennaio: sul danese arriva l'Arsenal

FORMAZIONI INTER SASSUOLO

Inter (4-4-2): Handanovic, D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Nagatomo, Biabiany, Guarin, Medel, Perisic, Icardi, Ljajic. A disposizione: Carrizo, Montoya, Santon, Telles, Juan Jesus, Ranocchia, Brozovic, Kondogbia, Gnoukouri, Jovetic, Palacio, Manaj. Allenatore: Mancini
Squalificati: Melo (2)
Indisponibili: nessuno

Sassuolo (4-3-3): Consigli, Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso, Missiroli, Magnanelli, Duncan, Berardi, Defrel, Sansone. A disposizione: Pomini, Pegolo, Longhi, Antei, Ariaudo, Fontanesi, Gazzola, Biondini, Laribi, Politano, Floro Flores, Falcinelli. Allenatore: Di Francesco
Squalificati: Pellegrini (1)
Indisponibili: Terranova

  •   
  •  
  •  
  •