Lazio ad Auronzo di Cadore: un Trofeo internazionale e tante novità per i tifosi

Pubblicato il autore: Sara Mechelli Segui

Lazio Auronzo CadoreLa Lazio ad Auronzo di Cadore per le prossime tre stagioni. Il club capitolino ha rinnovato l’accordo con il Comune veneto che da anni ormai ospita il ritiro estivo dei biancocelesti e centinaia di tifosi che, ogni luglio, decidono di seguire la squadra sulle Tre Cime di Lavaredo.

“Per altre tre stagioni Auronzo di Cadore sarà la casa della Lazio per il ritiro estivo. Questa simbiosi ha garantito ottimi risultati ad entrambi le parti. Il nostro obiettivo è quello di aumentare le attrazioni e le opportunità per tifosi che verranno al seguito della squadra biancoceleste” – ha detto in sede di presentazione Marco Canigiani, responsabile dell’area Marketing della Lazio.

E le novità annunciate sono molte a cominciare dalla nuova tribuna, 1500 posti a sedere, ai margini del campo di allenamento.

Leggi anche:  Infortunati Serie A: gli indisponibili della 4 giornata

Ma con la Lazio ad Auronzo sarà anche calcio spettacolo: in via di definizione – “con club di altissimo livello”, ha assicurato Gianni Lacché presidente Media Sport Event – il trofeo internazionale Tre Cime di Lavaredo.

A parlare di “matrimonio consolidato” è stato Dario Vecellio, Assessore al Bilancio e Patrimonio del Comune di Auronzo di Cadore, che ha pure tenuto a sottolineare come tanti bambini della graziosa cittadina siano ormai fedeli tifosi biancocelesti. L’esponente della Giunta ha inoltre annunciato alcune novità strutturali: una nuova palestra a disposizione dello staff e della Lazio in caso di pioggia in sostituzione della vecchia tensostruttura.

Dunque la Lazio ad Auronzo di Cadore troverà impianti e ambiente rinnovato: “Altre cose che stiamo valutando sono la possibilità di poter sottoscrivere l’abbonamento durante il ritiro con promozioni per i tifosi, è una possibilità che stiamo valutando. D’accordo con lo sponsor tecnico potremmo anche presentare il materiale tecnico. Puntiamo ad offrire – ha assicurato Aldo Corte Metto, direttore del Consorzio Tre Cime di Lavaredo – giorni di grande attrattiva ed intrattenimento per tutti i tifosi biancocelesti”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: