Le probabili formazioni della 19ͣ giornata di Serie A Tim

Pubblicato il autore: Domenico Margiotta Segui

19


Eccoci giunti al giro di boa. Questo fine settimana si giocherà l’ultimo turno del girone di andata che porta allo scudetto d’inverno.

Si comincia con Carpi-Udinese sabato alle 15. Castori riconferma il 4-4-2 e rilancia Lasagna e Borriello in avanti. A sinistra l’unico dubbio tra Di Gaudio e Martinho. L’Udinese conferma Perica, con Di Natale titolare. Ritorna in difesa Wague al posto di Piris, confermati Bruno Fernandes e Badu in mediana.

Sabato sera si sfidano Fiorentina e Lazio, alle 18. In casa viola a destra gioca Blaszczykowski, in avanti confermata la coppia gol Ilicic e Kalinic. Pioli ritrova Biglia e Milinkovic-Savic. Djordjevic in vantaggio su Klose. Ancora fuori Marchetti, Lulic, Basta e Gentiletti.

Il big match di sabato sera è tra Roman e Milan. Garcia ha Salah e Totti a disposizione, e rientrano Pjanic e Nainggolan che con De Rossi formeranno il centrocampo titolare. In avanti l’unico certo del posto è Gervinho. Miha ritrova Romagnoli per Alex, probabile il rilancio di Kucka e Bertolacci e, soprattutto, il debutto di Boateng. Davanti ancora Bacca e Niang, e a sinistra Antonelli per De Sciglio.

Domenica alle 12.30 si comincia con Inter-Sassuolo. Mancini potrebbe puntare sulle ali Biabiany e Perisic. Kondogbia in panchina, davanti spazio alla coppia Ljajic e Jovetic. Di Francesco senza Pellegrini squalificato, ritrova Missiroli. Davanti Berardi e Defrel faranno coppia con Sansone.

Alle 15 si sfidano Atalanta e Genoa. Reja ritrova Paletta ma perde De Roon. Cambio sulle fasce, Bellini e Brivio i titolari. Davanti il terzetto D’Alessandro, Denis e Gomez. Gasperini potrebbe puntare suoi nuovi acquisti Rigoni e Suso. Spazio anche a Gakpé con Pavoletti, mentre è confermata in blocco i quattro della difesa Izzo-Burdisso-De Maio-Ansaldi.

Ancora alle 15 Bologna-Chievo. Donadoni ritrova Crisetig, mentre perde Mounier, Diawara e Maietta. A centrocampo Taider e Brighi titolari. Davanti Falcao con Destro e Giaccherini. Il Chievo punta su Cesar, Inglese e la coppia Rigoni-Pinzi.

Il Napoli giocherà in casa del Frosinone, sempre alle 15. Sarri pensa in mediana alla coppia Jorginho-Allan, e in avanti confermato il duo Insigne e Higuain. Stellone ripropone Crivello a sinistra e conferma la coppia centrale difensiva Ajeti-Diakitè, con il solito 4-3-3.

Torino-Empoli alle 15. Ventura cambia poco, spazio a Benassi e Maxi Lopez per Acquah e Belotti, confermati i restanti 9 in blocco. Giampaolo dovrebbe puntare nuovamente sulla squadra che ha brillato contro l’Inter.

Verona-Palermo ancora alle 15. Toni recupera e giocherà con Pazzini, con Wszolek e Siligardi sulle fasce. Sala terzino destro e Bianchetti al centro della difesa. Gilardino, dopo il gol con la Fiorentina, giocherà dal primo minuto al fianco di Trajkovski. Gonzalez torna al centro della difesa.

Chiude la 19esima giornata di Serie A Tim la sfida tra Sampdoria e Juventus, alle 20.45. Montella inserirà Cassani per De Silvestri infortunato. Confermato invece il 4-3-3 con Carbonero ed Eder in avanti e Cassano falso nove. Allegri spera nel recupero di Mandzukic e Barzagli. Le novità dovrebbero essere Rugani in difesa al posto di Caceres e Sturaro a centrocampo per lo squalificato Marchisio. Davanti sembra confermato il tandem d’attacco Dybala-Morata, anche se non si esclude un possibile impiego di Zaza.

  •   
  •  
  •  
  •