Napoli Empoli: Sarri sfida il suo recente passato

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

sarri 2

Napoli-Empoli non sarà mai una partita qualunque per Maurizio Sarri. L’attuale tecnico dei partenopei ha infatti raggiunto la notorietà grazie proprio al gioco impresso ai toscani, ed è riuscito a far diventare l’Empoli una vera realtà capace di imporsi su qualunque campo e di entusiasmare gli spettatori con il suo gioco spettacolare ed avvincente.
Qualità che gli hanno permesso di ottenere la panchina ben più prestigiosa (con tutto il rispetto per l’Empoli) del Napoli: Sarri però non ha mai nascosto l’affetto che nutre verso i toscani ed anche in occasione della gara d’andata si è lasciato andare a parole di ringraziamento per la società che lo ha di fatto lanciato nel calcio che conta.
Per questo motivo Napoli-Empoli sarà una gara densa di emozioni e ricordi: l’Empoli dell’anno scorso è stata una delle squadre più belle da vedere grazie al suo gioco spettacolare, ed anche quest’anno i toscani si stanno confermando, a testimonianza del fatto che gli insegnamenti del mister hanno fatto breccia nei calciatori che ne stanno beneficiando anche ora, ad un anno di distanza.
Sarri però non ammetterà distrazioni e pretenderà come sempre il 110% dai suoi calciatori: la missione è confermarsi per la quarta giornata consecutiva in testa alla classifica, e non sono ammessi cali di concentrazione con una Juventus che insegue e viaggia a vele spiegate.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Infortunati Serie A: gli indisponibili della 6 giornata