Napoli Sassuolo streaming gratis LIVE: come seguire la partita in diretta, 16 gennaio 2016

Pubblicato il autore: Giovanni Improta Segui

Dove vedere Napoli-Sassuolo e Inter Fiorentina streaming gratis

Napoli Sassuolo streaming gratis live 16 gennaio 2016

Il girone di andata del campionato si è concluso giusto la settimana scorsa. Ora, è finalmente giunta la 20^ giornata di Serie A, la prima del girone di ritorno. Tra i match più importanti e maggiormente sotto i riflettori di questo weekend di metà gennaio, vi è sicuramente Napoli – Sassuolo.
I partenopei godono sicuramente dei favori del pronostico. L’ottimo momento di forma della squadra di Sarri ha permesso agli azzurri di approfittare del passo falso dell’Inter e scalare la vetta della classifica, aggiudicandosi così, per altro, il titolo di campione d’inverno. Ora le sorti del Napoli non dipendono più dagli errori delle avversarie, ma solo ed unicamente dalle proprie prestazioni e performance. Ancora 19 partite, a partire proprio da quella di oggi, contro gli emiliani, per riportare in città uno scudetto che manca ormai da decenni.
Il Sassuolo, dal canto suo, è altrettanto determinato a continuare questa ottima stagione, senza dubbio al di sopra delle aspettative pre-stagionali, consolidando il sesto posto in classifica e, perché no?, puntando al sorpasso della Roma, a tre punti di distanza ma, soprattutto, in un periodo di forma tutt’altro che ottimo.
La partita, lo ricordiamo, si disputerà oggi al San Paolo, in casa de Napoli, alle 20.45 di questa sera, sabato 16 gennaio 2016. Di seguito, le indicazioni per seguire Napoli Sassuolo streaming gratis live.

Leggi anche:  Serie A, dove vedere Torino-Lazio: streaming e diretta tv DAZN o SKY?

Napoli Sassuolo streaming gratis live – 16 gennaio 2016

È possibile guardare Napoli Sassuolo streaming gratis sull’ormai famosissimo portale LiveTV, il sito più famoso e affidabile per seguire eventi sportivi in diretta. Sulla piattaforma, potete trovare diversi link al live della partita. Quasi sempre, sono disponibili anche diversi collegamenti per lo streaming gratis in HD e con telecronaca in italiano. La diretta, inoltre, in genere scorre fluida e senza interruzioni o fastidiosi caricamenti.
Un’alternativa, poi, potrebbe essere l’utilizzo di software gratuiti – tra i più famosi ci sono AceStream o Sopcast – programmi  dedicati allo streaming P2P delle partite. I link a questo tipo di diretta possono essere anch’essi trovati sul già menzionato LiveTV.
Infine, per chi si stesse chiedendo come mai non è stato nominato RojaDirecta, la risposta è che l’enorme popolarità che questo sito ha accumulato nel corso degli anni ha fatto sì che la piattaforma fosse oscurata in Italia, motivo per cui accedervi risulta piuttosto difficile e complesso. Per fortuna, come abbiamo visto poche righe fa, sono presenti altre opzioni altrettanto valide per guardare Napoli Sassuolo streaming gratis.

Leggi anche:  Sky o Dazn? Dove vedere Spezia Juventus: diretta tv e streaming

Napoli Sassuolo indicazioni per la diretta TV

Gli abbonati a Sport di Mediaset Premium possono guardare Napoli Sassuolo in diretta su Premium Sport e Premium Sport HD, rispettivamente canali 370 e 380.
Gli abbonati a Sky Calcio, invece, possono seguire la partita in diretta live su Sky Sport 1 HD, canale 201.
Il fischio d’inizio sarà questa sera alle 20.45, ma sia su Mediaset Premium Sport che su Sky Calcio il collegamento pre-partita avrà inizio già mezz’ora prima, alle 20.15.

Napoli Sassuolo formazioni ufficiali

NAPOLI (4-3-3)
Titolari
: Reina, Hysaj, Ghoulam, Albiol, Koulibaly; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne.
A disposizione: Rafael, Gabriel, Strinic, Maggio, Chiriches, Lopez, Chalobah, Valdifiori, Mertens, Gabbiadini, El Kaddouri.
Allenatore: Sarri.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: nessuno.
Diffidati: Allan, Hysaj.

SASSUOLO (4-3-3)
Titolari
: Consigli; Vrsaljko, Ariaudo, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Sansone, Floro Flores, Defrel.
A disposizione: Pegolo, Pomini, Antei, Longhi, Gazzola, Pellegrini, Laribi, Biondini, Politano, Falcinelli.
Allenatore: Di Francesco.
Squalificati: Cannavaro, Berardi.
Indisponibili: Terranova.
Diffidati: Berardi, Magnanelli, Vrsaljko.

  •   
  •  
  •  
  •