Empoli – Roma: dove vederla e probabili formazioni

Pubblicato il autore: Saverio Felici Segui

empoli - roma
Accantonato per il momento lo psicodramma legato alla spaccatura tra Francesco Totti e la società giallorossa, la Roma proseguirà stasera la rincorsa al terzo posto, e forse a qualcosa di più. Inutile negare che, nonostante le polemiche, la squadra di Spalletti abbia trovato con il nuovo tecnico una quadratura invidiabile, come era mancata nelle ultime stagioni: la Roma non perde dalla sfida con la Juventus, ha incasellato cinque vittorie consecutive (se si esclude il crollo in Champions con il Real, comunque figlio di una partita onorevole), e soprattutto ritrovato giocatori precedentemente in difficoltà come Salah, Dzeko e Rudiger. In questo contesto, la polemica incorsa tra Spalletti e Totti rischiava di turbare la serenità dell’ambiente. Allarme subito rientrato: la squadra contro il Palermo ha risposto con quella che è stata forse la sua miglior partita della stagione, e tra il capitano e l’allenatore sembra per il momento essere tornata la pace, tanto che Francesco Totti dovrebbe addirittura tornare titolare contro la squadra di Gaimpaolo.
L’Empoli da parte sua, dopo un avvio di stagione esaltante, sta negli ultimi tempi faticando a ritrovare continuità. La vittoria manca dallo scorso 16 gennaio, e affrontare la Roma in questo momento non aiuterà certo i toscani nella lotta salvezza.

Leggi anche:  Roma, allarme Dzeko per Fonseca: ancora non in condizione; Mayoral scalpita

Empoli – Roma vedrà i padroni di casa privi di due dei suoi giocatori più rappresentativi (Tonelli e Saponara, assenti per squalifica). Il primo sarà sostituito al centro della difesa da Ariaudo, insieme a Cosic, Laurini e Mario Rui. A centrocampo Paredes e Zielinski (il primo già romanista, il secondo obbiettivo dichiarato) oltre al redivivo Buchel in ballottaggio con Croce. Davanti, confermatissimi Pucciarelli e Maccarone davanti a Krunic.
Spalletti riporterà la Roma al suo 4-2-3-1 dopo la comunque entusiasmante prestazione della squadra con le due punte contro il Palermo. L’anticipo dovrebbe vedere Maicon di nuovo in panchina con Florenzi a sostituirlo nel ruolo di terzino destro, con Digne dall’altra parte e Manolas e Rudiger in mezzo. Davanti alla difesa Pjanic e Nainggolan, a riposo Keita e Vaniqueur. La trequarti vedrà il ritorno dall’inizio di El Shaarawy e Perotti, che affiancheranno l’arretrato Salah alle spalle di uno tra Francesco Totti ed Edin Dzeko. Il piano iniziale era di far partire titolare il capitano, ma il momento di forma del bosniaco, per la prima volta con la piena fiducia di allenatore ed ambiente, potrebbe spingere il tecnico di Certaldo a partire dal primo con il bomber ritrovato.

Leggi anche:  Europa League, probabili formazioni della quinta giornata

L’anticipo Empoli – Roma avrà il suo fischio d’inizio alle ore 18:00 allo Stadio Castellani della città Toscana. Il match sarà trasmesso in diretta da entrambe le piattaforme Sky e Mediaset Premium. La prima riserverà all’incontro il canale Sky Supercalcio (frequenza 206), la seconda il canale Premium Sport (380). Il match sarà inoltre visibile anche in diretta streaming per gli abbonati ad uno o entrambi i pacchetti satellitari. Le due pay-tv metteranno a disposizione i propri servizi streaming tramite cui vedere in diretta i canali televisivi in onda. Per gli abbonati Sky sarà sufficiente connettersi al sito SkyGo utilizzando il proprio codice cliente; per gli abbonati Mediaset, stesso procedimento su PremiumPlay. Empoli-Roma, 27° giornata di Serie A, fischio d’inizio alle ore 18:00

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: ,