Incredibile Mauro Zarate: la Fiorentina vola

Pubblicato il autore: Christian Vannozzi Segui

Un Paolo Sousa soddisfatto e una Fiorentina che rimane terza e che si coccola Mauro Zarate, si proprio lui, l’ex fenomeno della Lazio scomparso, come molti, all’Inter e dopo un’esperienza all’estero tornato protagonista a Firenze, con un gol da cineteca da vero campione.

mauro zarateLa Fiorentina che rischiava una figuraccia in casa con il Carpi ma Zarate è tornato a colpire, come lui sa fare, praticamente con un capolavoro balistico degno di un grande calciatore, forse non capito fino in fondo, o forse eternamente acerbo, ma dotato di una grande piede in grado di colpire da qualsiasi posizione. Defilato sulla sinistra ha scaricato nel sacco una palla imprendibile, sia perché partita da fuori area e sia perché con una parabola praticamente perfetta che non ha potuto lasciare scampo al portiere che ha guardato incredulo la palla oltre la linea bianca della porta.

Leggi anche:  Serie A, probabili formazioni Sassuolo Inter: i dubbi di Conte

Grandissimo Zarate, che risponde in questo modo ai supporters viola che avevano mostrato insofferenza verso il mercato della Fiorentina, che dopo la partenza di Rossi sembrava per così dire un po zoppo, ma così non è stato, perché forse il giocatore meno accreditato a risollevare le sorti della squadra, seduto comodamente in panchina per la maggior parte del match ma letale come un cobra, che colpisce all’improvviso e dove meno te l’aspetti.

  •   
  •  
  •  
  •