Infortunati Roma: De Rossi ok, Gyomber fuori. E Strootman domani sarà in campo

Pubblicato il autore: Saverio Felici Segui

infortunati roma
Buone notizie (molte), brutte notizie (meno). Meno grave del previsto la situazione degli infortunati Roma come diffusa dal bollettino medico di poco fa: contro la Samp Luciano Spalletti dovrà sicuramente fare a meno di Digne e Nainggolan (fuori altre due settimane in primo, squalificato il secondo per l’intervento killer sul finale di Roma-Sassuolo) oltre che di Torosidis e, forse Dzeko. Eppure, c’è di che tirare un sospiro di sollievo: a centrocampo torneranno Iago Falque e (forse) Florenzi, mentre potrebbe non saltare neanche una partita Daniele De Rossi. Uscito improvvisamente martedì scorso dopo essersi accasciato al suolo, si temeva il peggio. Invece, rivela il bollettino medico, il vice-capitano della Roma sta bene, e i controlli strumentali hanno escluso la presenza di lesioni muscolari. Niente di grave dunque: Il nome di De Rossi non figurerà tra gli infortunati, e domenica potrebbe scendere in campo dall’inizio. Meno fortunato Norbert Gyomber: il sostituto di DDR nel match di martedì, costretto ad uscire nel secondo tempo, si è procurato nientemeno che una frattura a un dito del piede destro. Tre settimane fuori per il difensore: Zukanovic dovrà fare gli straordinari ancora a lungo.

Leggi anche:  Risultati Serie A 9° Giornata: Milan ancora vittorioso, il big match Napoli-Roma va ai partenopei

Tra le buone notizie relative alla lista degli infortunati Roma impossibile non citare la situazione di Kevin Strootman: fuori da quasi un anno, domani scenderà in campo con la Primavera giallorossa, in un match contro l’Avellino. Guidato da Alberto De Rossi, Strootman rivedrà finalmente il campo, in vista di un rientro ormai sempre più vicino (“mi manca poco, avrebbe risposto ad un tifoso al suo ingresso a Trigoria). In realtà, anche escludendo intoppi nel processo di guarigione, non sarà possibile vedere l’olandese in campo prima del mese prossimo. Anche Spalletti non ha corso il rischio, escludendolo dalla lista UEFA emanata poco fa. Ma anche all’infuori della Champions, Kevin Strootman potrebbe essere l’arma in più per la volata al terzo posto che aspetterà la Roma negli ultimi mesi della stagione.

  •   
  •  
  •  
  •