Jorginho: “Fiorentina? C’è prima il Villarreal”

Pubblicato il autore: Francesco Moscato Segui

Jorginho-752x440
Il Napoli è apparso stanco, con la serie di partite giocate dalla Juventus, a quella di ieri col Milan, inframezzata con quella di Europa League in Spagna contro il Villarreal, che tornerà al San Paolo giovedì per la partita di ritorno che permetterà l’accesso agli ottavi di finale della competizione europea. Ieri il Napoli ha tenuto per tutta la partita il pallino del gioco, con un possesso palla nettamente superiore al Milan, che si è chiuso da provinciale non permettendo al Napoli di avere le solite occasioni da rete di cui siamo abituati. A parlare nel post partita tra i tanti calciatori, appare Jorginho, centrocampista del Napoli, che non è d’accordo, sulle valutazioni degli esperti, che considerano la partita del Napoli, una prova fiacca:Dobbiamo restare sereni e tranquilli e continuare a lavorare sodo. Non abbassiamo la testa. Loro uscivano solo a pallonate, non ripartivano mai. Abbiamo creato tantissime palle gol, ancor di più nel secondo tempo. Lunedì c’è la Fiorentina? Prima abbiamo una partita molto importante giovedì contro il Villarreal. Pensiamo solo a quella perchè ci teniamo molto. Anche loro si metteranno in 72 dietro la palla, non proveremo fare il nostro gioco e a girare più velocemente il pallone. C’è tanta amarezza, perché il Milan ha costruito un muro davanti alla difesa impedendoci di fare le solite azioni che tutti conoscono. Li abbiamo massacrati, ma non dobbiamo disperarci, siamo solo ad un punto sotto la Juventus. Manca anche un po’ di fortuna”.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Probabili formazioni Sampdoria Milan: per i due tecnici un ballottaggio in attacco