Non scordiamoci Fiorentina Inter: chi vince ipoteca la Champions (e i suoi 30 milioni)

Pubblicato il autore: Al Rey Segui

Non scordiamoci Fiorentina Inter: chi vince mette ipoteca la Champions (e i suoi 30 milioni)

Si parla tanto del big match della 25ª giornata di serie A Juventus Napoli che si giocherà il 13 febbraio alle 20:45, ma non scordiamoci che una partita altrettanto importante sarà Fiorentina Inter, in programma il giorno seguente alla stessa ora. In palio c’è il terzo posto, ossia la qualificazione in Champions League e di conseguenza circa 30 milioni di euro. La Fiorentina momentaneamente è al terzo posto in classifica con 46 punti e l’Inter è quarto a quota 45. In passato le due squadre sono state anche al primo posto in classifica, quindi la qualità e la tecnica sono di pari livello e la gara sarà molto combattuta. L’Inter deve anche riscattarsi dello smacco subito nella partita di andata quando i viola hanno vinto 1-4 ed anche il campionato dello scorso anno le due partite sono finite con la vittoria della Fiorentina, sia in casa per 3-0 che a San Siro per 0-1.

Leggi anche:  Atalanta, a lavoro verso Udine. Il programma odierno a Zingonia

Preliminari di Champions League: in ballo ci sono 30 milioni di euro e l’Inter è pieno di debiti

La squadra che riuscirà a partecipare ai preliminari della prossima edizione della Champions League riceverà circa 30 milioni di euro nelle casse. Fiorentina, Inter, Roma e Milan lottano per accaparrarsi il terzo posto, perché la posta in palio è molto alta e potrebbe ripianare i dissesti economici delle società. L’Inter in particolare ha un bisogno vitale di quei 30 milioni, perché gli ultimi investimenti di calcio mercato sono stati molto dispendiosi e il rinnovo con lo sponsor Pirelli sta andando al ribasso. Se la Champions salterà anche quest’anno molto probabilmente Erick Thohir venderà una parte del 70% di azioni di cui è proprietario dal 2013. L’Inter ha un debito di circa 230 milioni di euro con le banche e il bilancio degli ultimi due anni di campionato è in rosso. Se la partita Fiorentina Inter dovesse finire con la vittoria dei padroni di casa il distacco dai nerazzurri sarà di quattro punti e i Della Valle potrebbero mettere una seria ipoteca sulla Champions League. Ci sono squadre che premono per il terzo posto e tutte hanno un bisogno disperato di soldi, ma sia Roma che Milan hanno impegni con club di bassa classifica quindi sia per la Fiorentina che per l’Inter una vittoria nella partita di domenica prossima è fondamentale.

Leggi anche:  Telecronisti Serie A, 10.a giornata: il palinsesto di Sky e DAZN

Fiorentina Inter, chi vincerà?

La Fiorentina e l’Inter giocheranno esclusivamente per i tre punti, quindi è molto difficile ipotizzare una squadra favorita piuttosto che l’altra. Nelle settimane passate sia Fiorentina che Inter lottavano per vincere il campionato e adesso si trovano a contendersi la Champions League con grande disappunto dei tifosi di entrambe le compagini. I supporters dell’Inter lo hanno fortemente contestato durante le ultime partite, perché oltre ai problemi economici la squadra nelle ultime quattro partite giocate ha realizzato due sconfitte, una vittoria contro il Chievo e un pareggio per 3-3 contro il fanalino di coda della classifica Hellas Verona. Nelle ultime tre partite giocate fuori casa l’Inter ne ha pareggiata una e perse due, mentre la Fiorentina in casa ha vinto le ultime due giocate e persa la precedente contro la Lazio. Fiorentina Inter nelle ultime cinque partite di campionato hanno messo insieme rispettivamente 8 e 6 punti, e i tifosi si aspettano giustamente una vittoria.

  •   
  •  
  •  
  •