Palermo: via Bosi, torna Iachini. Zamparini si scusa

Pubblicato il autore: Sabato Simone Del Pozzo Segui

Iachini-Zamparini
Giuseppe Iachini è nuovamente l’ allenatore del Palermo. A darne l’ ufficialità questa mattina è lo stesso sito ufficiale della società isolana. Viene reintegrato con tutto il suo staff. L’ incontro tra le parti è avvenuto ieri in tarda serata, a seguito della pesante sconfitta contro il Torino tra le mura amiche.
Passo indietro di Zamparini quindi, che aveva già ricercato il tecnico marchigiano a gennaio. In quella circostanza non fu, però, trovato un accordo in quanto Iachini e il presidente non erano d’ accordo sui possibili acquisti durante il mercato di riparazione.
Passo indietro come detto di Zamparini il quale fa mea culpa attraverso una lettera, apparsa ancora sul sito del Palermo, nella quale si scusa con i tifosi per il “caos” creato in questi ultimi mesi. Caos che ovviamente si è ripercosso sulla squadra, apparsa allo sbando e priva di identità. Con una fase difensiva impresentabile ( 8 gol nelle ultime 4 giocate) il Palermo è riuscito a ottenere solo 2 punti sui 12 a disposizione durante la brevissima gestione Tedesco- Schelotto.
Ora con il ritorno di Beppe Iachini la speranza di società e ambiente è quella di ritrovare la serenità. Con un Frosinone agguerrito più che mai, la lotta salvezza è praticamente riaperta.
Serve calma e compattezza per rilanciare il Palermo in questo finale di stagione incandescente.

Leggi anche:  Morte Maradona, il San Paolo di Napoli cambierà nome: diventerà "Stadio Diego Armando Maradona"
  •   
  •  
  •  
  •