Probabili formazioni Empoli-Roma, Spalletti punta sull’attacco

Pubblicato il autore: Daniele Triolo Segui

Probabili formazioni Empoli-Roma
Probabili formazioni Empoli-Roma, il mister giallorosso medita qualche innovazione nel modulo e negli interpreti: ecco i probabili 22 al ‘Castellani’

Probabili formazioni Empoli-Roma, quando mancano meno di quattro ore alla sfida dello stadio ‘Castellani’ della città toscana, che inaugura ufficialmente il 27esimo turno di Serie A. L’Empoli non vive un grandissimo momento di forma, reduce da quattro pareggi e tre sconfitte nelle ultime sette partite, ed è quindi ancora alla ricerca di un successo in questo girone di ritorno. La Roma, al contrario, è rigenerata e rivitalizzata dalla cura di Luciano Spalletti, che torna molto volentieri ad Empoli, dove ha giocato dal 1991 al 1993 ed allenato dal 1994 al 1998: i giallorossi inseguono il sesto successo consecutivo che li porterebbe, almeno per qualche ora, al terzo posto in classifica davanti la Fiorentina.

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI – ROMA, LA SITUAZIONE DEI TOSCANI

Marco Giampaolo dovrà vedersela con le importanti assenze di Lorenzo Tonelli, leader della retroguardia empolese, e del gioiello Riccardo Saponara, entrambi squalificati. Inoltre, con Andrea Costa ancora indisponibile per infortunio, il tecnico dell’Empoli si trova in piena emergenza difensiva, e dovrà fare di necessità virtù. L’ex pescarese Uroš Ćosić potrebbe collezionare la sua seconda presenza consecutiva nell’undici iniziale, affiancando al centro della difesa Lorenzo Ariaudo, arrivato nel corso dell’ultima sessione invernale di calciomercato dal Sassuolo. A centrocampo, Daniele Croce dovrebbe essere favorito sull’austriaco Marcel Büchel, mentre, sulla trequarti, il ruolo ed i compiti di Saponara dovrebbero essere affidati al bosniaco Rade Krunić. In attacco, nessun problema per Massimo ‘Big Mac’ Maccarone, che ha smaltito l’affaticamente muscolare e sarà pertanto della partita. Una conferma importante, quella dell’ex attaccante del Siena, già a quota 11 reti in questa stagione.

Leggi anche:  Dybala come Ronaldo: maniaci del perfezionismo

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI – ROMA, LA SITUAZIONE DEI CAPITOLINI

In casa roma, Luciano Spalletti può fare i conti con l’abbondanza. Kostas Manolas ed Alessandro Florenzi, infatti, hanno smaltito l’influenza che ne aveva limitato gli allenamenti nel corso di questi ultimi giorni e dovrebbero quindi partire regolarmente nell’undici iniziale. Il tecnico di Certaldo (paese a pochi chilometri da Empoli) medita di schierare una Roma tutta votata all’attacco: il modulo di base dovrebbe essere sempre il 4-3-1-2 con il quale i giallorossi stanno ben figurando nelle ultime partite, con la differenza, però, che invece di Radja Nainggolan schierato quale vertice alto del rombo di centrocampo, questa volta, al ‘Castellani’, in quella posizione dovrebbe essere preferito l’argentino ex Genoa Diego Perotti. Rischia un’altra partita in panchina Stephan El Shaarawy, penalizzato dalla rinuncia di Spalletti al 4-2-3-1, mentre in attacco si va verso una conferma del tandem che, la scorsa settimana, ha schiantato per 5-0 il Palermo allo stadio ‘Olimpico’, vale a dire quello formato da Edin Džeko e Mohamed Salah, entrambi autori di una doppietta (da antologia il gol dell’egiziano dalla linea di fondo). Francesco Totti dovrebbe accomodarsi ancora una volta in panchina, ma non è escluso che, nelle ore immediatamente precedenti al match di Empoli, Spalletti opti per dare una chance al capitano giallorosso, e far rifiatare magari uno tra Džeko e Salah.

Leggi anche:  Roma, Ecco il lavoro di Tiago Pinto

Queste, dunque, le probabili formazioni Empoli-Roma per la gara delle ore 18.00 al ‘Castellani’:

EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Ariaudo, Ćosić, Mario Rui; Zielinski, Paredes, Croce; Krunić; Maccarone, Pucciarelli. A disposizione: Pelagotti, Pugliesi, Bittante, Camporese, Zambelli, Maiello, Büchel, Dioussé, Mchelidze, Livaja, Piu. All. Giampaolo.

ROMA (4-3-1-2): Szczesny; Florenzi, Manolas, Rüdiger, Digne; Nainggolan, Keita, Pjanić; Perotti; Salah, Džeko. A disposizione: Lobont, De Sanctis, Cástan, Maicon, Torosidis, Zukanović, Emerson Palmieri, Strootman, Vainqueur, Totti, Iago Falque, El Shaarawy. All. Spalletti.

  •   
  •  
  •  
  •