Formazioni Serie A 6 marzo: le ultime da tutti i campi

Pubblicato il autore: Gennaro Esposito Segui

serie a

FORMAZIONI SERIE A. Oggi, 6 marzo, si completerà la 28esima giornata di campionato dopo gli anticipi di venerdì e di sabato, che hanno visto Roma, Sampdoria e Napoli vincere rispettivamente contro Fiorentina, Verona e Chievo. L’anticipo tra Torino e Lazio aprirà la giornata, mentre il posticipo di San Siro tra Inter e Palermo chiuderà questa domenica calcistica. Diamo quindi uno sguardo a tutte le probabili formazioni di oggi e alle ultime notizie dai campi:

TORINO-LAZIO: la domenica calcistica si aprirà con l’anticipo dell’Olimpico di Torino delle ore 12.30. Torna a disposizione di Ventura Benassi che ha scontato il turno di stop, ai box Gazzi e Avelar. Pioli ha convocato regolarmente Marchetti, Matri e Onazi, ma dovrà fare a meno degli infortunati De Vrij, Gentiletti, Radu e Basta oltre allo squalificato Mauricio.

TORINO (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Zappacosta, Benassi, Vives, Baselli, Bruno Peres; Belotti, Immobile.
LAZIO (4-3-1-2): Marchetti; Konko, Hoedt, Bisevac, Lulic; Parolo, Biglia, Cataldi; Felipe Anderson; Djordjevic, Klose.

Leggi anche:  Napoli, Gattuso minaccia le dimissioni: "Se le cose non cambiano posso pure andarmene"

ATALANTA-JUVENTUS: lavoro a parte per Pinilla, spazio in attacco per Borriello. Da monitorare le condizioni di Diamanti, regolarmente convocati Raimondi, Toloi e Cigarini. Allegri ha recuperato Evra e Marchisio, nuovo infortunio al polpaccio per Chiellini che non sarà della partita.

ATALANTA (3-5-2): Sportiello; Masiello, Paletta, Toloi; Conti, Cigarini, De Roon, Kurtic, Dramè; Diamanti, Borriello.
JUVENTUS (4-4-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Barzagli, Evra; Cuadrado, Marchisio, Khedira, Pogba; Dybala, Mandzukic.

BOLOGNA-CARPI: recuperato Destro che ha smaltito l’influenza così come Rossettini, in ballottaggio con Mbaye. Verdi e Mancosu scalpitano per una maglia da titolare per gli ospiti, Mbakogu siederà in panchina. Ai box Martinho, Brkic, Bubnjic, Fedele, Gnahorè e Sabelli.

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Mbaye, Gastaldello, Maietta, Masina; Donsah, Diawara, Taider; Giaccherini, Mounier, Destro.
CARPI (3-5-1-1): Belec; Zaccardo, Romagnoli, Gagliolo; Pasciuti, Crimi, Bianco, Lollo, Letizia; Verdi; Mancosu.

Leggi anche:  Record Immobile, ecco tutti i primati di Re Ciro con la maglia della Lazio: e c'è Piola nel mirino

FROSINONE-UDINESE: problemi muscolari per Tonev e Russo, ristabiliti Pavlovic e Soddimo. Assente lo squalificato Sammarco per i padroni di casa. Di Natale dovrebbe partire titolare quest’oggi, solo panchina per Zapata e Matos.

FROSINONE (4-4-2): Leali; Rosi, Ajeti, Blanchard, Pavlovic; Paganini, Gori, Frara, Kragl; Ciofani, Dionisi.
UDINESE (4-3-3): Karnezis; Piris, Danilo, Felipe, Adnan; Badu, Guilherme, Kuzmanovic; Bruno Fernandes, Di Natale, Thereau.

GENOA-EMPOLI: non convocato Munoz così come Pavoletti. Spazio per Pandev dal primo minuto, solo panchina per Cerci. Squalificato Dzemaili. L’Empoli recupera Costa ma rimane probabile la conferma di Cosic: squalificati Mario Rui e Tonelli.

GENOA (3-5-2): Perin; Izzo, Burdisso, De Maio; Ansaldi, Rincon, Tachtsidis, Rigoni, Laxalt; Suso, Pandev.
EMPOLI (4-3-1-2): Skorupski; Laurini, Cosic, Ariaudo, Zambelli; Zielinski, Paredes, Croce; Saponara; Pucciarelli, Maccarone.

SASSUOLO-MILAN: recuperati Berardi e Missiroli, indisponibile Laribi. Spazio per Balotelli da titolare visto l’infortunio di Niang: squalificato Abate, indisponibili Ely, Montolivo e Luiz Adriano.

Leggi anche:  Roma,Brighi: "Quella sera di Cluj fu un sogno"

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Missiroli, Magnanelli, Duncan; Berardi, Sansone, Defrel.
MILAN (4-4-2): Donnarumma; De Sciglio, Alex, Romagnoli, Antonelli; Honda, Kucka, Bertolacci, Bonaventura; Bacca, Balotelli.

INTER-PALERMO: ristabiliti Kondogbia e Eder, recuperati anche Medel e Telles. Resta in dubbio Murillo per un infortunio muscolare, non convocato Jovetic. Sorrentino ha smaltito l’infortunio e dovrebbe partire titolare, indisponibili Goldaniga e Lazaar.

INTER (4-3-3): Handanovic; D’Ambrosio, Miranda, Murillo, Telles; Brozovic, Medel, Kondogbia; Perisic, Ljajic, Icardi.
PALERMO (3-5-2): Sorrentino; Vitiello, Gonzalez, Andelkovic; Morganella, Hiljemark, Maresca, Cristante, Pezzella; Vazquez, Gilardino.

  •   
  •  
  •  
  •