Frosinone-Udinese, Colantuono: “Ci manca continuità”

Pubblicato il autore: Simone Meloni Segui

Udinese Verona 2016, ultimi aggiornamenti sulle formazioniL’Udinese cade malamente a Frosinone, in uno scontro diretto che ora la vede anche in svantaggio numerico, dopo la vittoria per 1-0 nella gara di andata. I friulani hanno evidenziato numerosi limiti in fase di costruzione del gioco e contrasto di un avversario oggi determinatissimo e forse all’ultima spiaggia per restare attaccato al treno salvezza.

Il tecnico bianconero Colantuono appare alquanto adirato in sala stampa, sottolineando come: “Dopo la scorsa settimana mi aspettavo un’altra prestazione. Siamo ricaduti nei problemi di continuità che hanno caratterizzato la nostra stagione e la prestazione non è stata all’altezza di quanto possiamo dare”.

Di contro, l’Udinese, si è ritrovata un’avversaria perfetta in quasi tutte le sue scelte. “Dal Frosinone mi aspettavo questi ritmi – evidenzia il tecnico romano –  e questa aggressività. E’ un ottima squadra e giocando in casa doveva sfruttare assolutamente il fattore campo”

I friulani hanno avuto grandissime difficoltà nello scardinare il dispositivo difensivo dei canarini, riuscendo a inanellare pochissime chance in grado di impensierire Leali. “Dopo l’1-0 – sottolinea Colantuono – loro si abbassavano e non avevamo grandi spazi, abbiamo lavorato tutta la settimana per ripetere la buona prestazione della scorsa settimana”.

Una stagione finora altamente al di sotto delle aspettative, con un finale di campionato all’insegna del pericolo, vista la poca distanza che ora intercorre tra l’Udinese e la zona retrocessione.
“Aspettiamo le prossime partite per fare dei bilanci – ha detto l’allenatore – il problema di questa squadra è la continuità, non abbiamo punti di riferimento. Dopo la gara col Verona mi attendevo tutt’altro. Bisogna lavorare e ricominciare da domenica prossima”.

Nel prossimo turno i friulani saranno impegnati in una complicata sfida con la Roma lanciatissima. Colantuono è chiamato a serrare le fila per cercare di fare risultato e mettersi in una situazione di relativa tranquillità rispetto alle ultime tre squadre della classifica.

Leggi anche:  Serie A DAZN 8a giornata: gare trasmesse (anche DAZN1)

I ciociari saranno invece di scena al Braglia di Modena, contro il Carpi di Castori, in una gara da dentro o fuori che sa di vero e proprio spareggio retrocessione, soprattutto per gli emiliani. Importante sarà anche il risultato di Inter-Palermo, posticipo di giornata, che potrebbe confermare i siciliani a un solo punto dalla compagine laziale.

  •   
  •  
  •  
  •