Infortunati Juventus: novità su Dybala, Marchisio e Chiellini in vista del derby

Pubblicato il autore: Gioacchino Moncado Segui
ALLEGRI 3Adesso per la Juventus arriva il difficile.  Dimenticare in fretta Monaco di Baviera ed il Bayern e rituffarsi nella ” provinciale” lotta per la vittoria dello scudetto.  Una difficoltà che non sarà soltanto di carattere mentale per i ragazzi di Allegri che arrivano al delicato derby di domenica sera contro il Torino in piena emergenza fisica. Dei tre assenti di lusso della gara contro il Bayern molto probabilmente Allegri non recupererà nessuno e così per Chiellini, Dybala e Marchisio la presenza in campo ad oggi appare molto difficile. E poi c’è da recuperare fisicamente il resto del gruppo che all’Allianz Arena ha dato proprio tutto.

Il borsino degli infortunati:

Chiellini : Il difensore bianconero non sarà disponibile per la gara di domenica contro il Torino. Il problema muscolare al polpaccio che sta tormentando lo juventino da febbraio non è stato ancora smaltito completamente ed Allegri dovrà ancora fare a meno per qualche settimana di uno dei baluardi della difesa bianconera. Il giocatore anche ieri non ha svolto alcun lavoro sul campo proseguendo il programma di riabilitazione deciso dallo staff medico della Juventus. Per lui quindi niente derby.

Marchisio: Stessa situazione di Giorgio Chiellini. Anche il centrocampista, che si è fermato proprio alla vigilia della gara di mercoledì contro il Bayern, non sarà convocato per il derby di Torino perchè ancora bloccato ai box dal problema muscolare al polpaccio sinistro.  Marchisio non si è ancora allenato con il resto del gruppo ed Allegri spera di recuperarlo per il prossimo turno di campionato.

Dybala: L’argentino dei tre infortunati bianconeri sembra essere quello con qualche piccola possibilità di rientrare almeno tra i convocati per il match contro il Torino. Ieri il giocatore, bloccato da un problema al soleo sinistro, ha continuato il programma differenziato  e  le sue condizioni saranno valutate di giorno in giorno. Allegri deciderà solo alla vigilia se convocarlo o meno.  Il rush finale per lo scudetto impone però ad Allegri cautela e l’attaccante non verrà comunque rischiato se non in condizioni fisiche ” accettabili”.

Oltre ai tre infortunati Allegri deve fare i conti, come detto, anche con le condizioni generali di un gruppo uscito ” spremuto” dalla sfida di Monaco di Baviera. In particolare dovranno essere testate le condizioni di Mandzukic e Khedira. Il primo già contro il Bayern è stato tenuto inizialmente a riposo proprio perchè non al top delle condizioni mentre il secondo deve essere continuamente monitorato alla luce dei suoi recenti infortuni che ne hanno limitato l’utilizzo in questa stagione.

  •   
  •  
  •  
  •