Juventus, i 10 giorni che possono cambiare la stagione

Pubblicato il autore: Salvatore Balistreri Segui
Fonte: www.repubblica.it

Fonte: www.repubblica.it

JUVENTUS  – L’ultima sconfitta della Juventus in campionato risale al match d’andata contro il Sassuolo a Modena. Da allora in poi, esattamente dal derby vinto al 93′ con il gol di Cuadrado, i bianconeri hanno dato il via alla straordinaria e quasi irripetibile striscia di 17 vittorie e un solo pareggio in 18 incontri, che li ha portati alla clamorosa rimonta sino al primo posto in campionato. E’ passato un girone ormai, e i bianconeri di Allegri ritrovano nuovamente il Sassuolo nel primo di dieci giorni cruciali che potranno cambiare il volto della stagione delle ‘Zebre’, in negativo o in positivo.

JUVENTUS, 10 GIORNI DECISIVI – Di questo avviso sono sia il tecnico juventino Massimiliano Allegri che il difensore Giorgio Chiellini. All’unisono i due confermano che i prossimi 10 giorni rappresenteranno un crocevia fondamentale per le sorti della stagione bianconera. Un’annata che vede il club di proprietà di Andrea Agnelli in vetta al campionato, finalista in Coppa Italia e con tutte le carte in regola per proseguire la sua avventura in Champions League dopo la rimonta al Bayern Monaco messa in pratica nel match d’andata degli ottavi a Torino. 10 giorni che prevedono l’insidiosa sfida dello ‘Juventus Stadium’ contro l’ammazza-grandi Sassuolo, il ritorno all’Allianz Arena contro gli uomini di Guardiola e poi il ‘derby della Mole’ contro i cugini del Torino.
10 giorni chiave per Buffon e compagni, che serviranno a far capire loro se poter ambire al ‘triplete’ o dover ridimensionare gli obiettivi stagionali. Di certo c’è che il club bianconero ha ritrovato quella fame di vittorie e quella concretezza tecnico-tattica che ne ha caratterizzato i successi degli ultimi anni, abbandonando tutte le difficoltà iniziali dovute al cambio di interpreti e alla perdita di giocatori decisivi e importanti come Vidal, Pirlo e Tevez.
Perdite che ad oggi sono state rese molto meno pesanti dalle esplosioni di giocatori come Khedira e Dybala, dalla conferma di una difesa impenetrabile e da un Pogba tornato ad altissimi livelli dopo un inizio di stagione piuttosto travagliato.
Se i ragazzi di Allegri riusciranno a portare a casa sei punti in campionato e un successo (o al massimo un pareggio con almeno tre gol realizzati) contro il Bayern Monaco, allora rafforzeranno ancor di più la determinazione e la loro consapevolezza di forza che potranno essere fondamentali per dare quella spinta in più verso il sogno chiamato ‘triplete’. In caso contrario, invece, rischieranno di trovarsi fuori dalla Champions, con Napoli e Roma alle calcagna e pronte ad approfittare di qualsiasi passo falso per insidiare la leadership juventina in campionato. Come passare, insomma, dalle stelle alle stalle in un men che non si dica.
10 giorni piuttosto delicati che i bianconeri cercheranno di sfruttare al massimo per mettere mezzo piede in più verso la realizzazione di tutti gli obiettivi stagionali.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Telecronisti Serie A, 9.a giornata: il programma di Sky e DAZN
Tags: